Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

crossxtutti

Cross per Tutti 2014, appuntamento a Cesano Maderno (Mb). Prende forma e prende quota la seconda tappa del circuito in programma domenica 19 febbraio nella brughiera di Cesano Maderno. Il 7^ Trofeo Città di Cesano Maderno, organizzato dall'Atletica Cesano (regia di Luca Caffù) è, a modesto pare di chi scrive, il percorso più bello di tutto il circuito. Tecnico, ricco di cambi di ritmo e di continui saliscendi, è la prova che probabilmente metterà più alla frusta le doti elastiche degli atleti, chiamati a uno sforzo in più in una gara che si svolge in un grande avvallamento naturale, che consente di vedere l'intero percorso da qualunque posizione ci si trovi. Un anfiteatro naturale in cui le temperature miti di quest'inverno hanno preservato il manto erboso che contraddistingue questo tratto di brughiera del Parco delle Groane. Purtroppo la pioggia che cade e che è prevista anche per domenica renderà decisamente scivoloso il percorso. La gara sarà anche sede della 1^ prova del Campionato Regionale di Società, e si vede. Al momento della chiusura delle iscrizioni online (ma sarà possibile farlo ancora domenica prima del via), il numero degli iscritti si è impennato fino alla cifra record di 2024 atleti. Per questo grande esercito in corsa l'appuntamento è per domenica nell'area che si estende tra via Marconato e via Groane.

Grazie alla collaborazione di TDS, fornitore del cronometraggio ufficiale della manifestazione, possiamo scorrere in anteprima la lista degli iscritti. Al netto di chi potrà unirsi o togliersi all'ultimo momento, vediamo quali sono i nomi più attesi nella seconda tappa del Cross per Tutti 2014.

Nella gara Assoluti-Promesse maschili, dopo la fiacca della prima prova, finalmente comincia a vedersi in campo qualche nome interessante. Lanciamo una sfida a quattro tra Filipo Ba (Riccardi), Graziano Zugnoni (Melavì Ponte Valtellina), Mohamed Tahary (Vertovese), tutti atleti da 30' e spicci nei 10mila e l'azzurrino Mirko Partenope (OSA Saronno), neo Promessa. La prova Assoluta al femminile, che correrà insieme agli junior maschili, riproporrà il duello a tre già visto a Paderno Dugnano tra Chiara Rossi (Atl. Monza), Martina Soliman (PBM Bovisio) e la bresciana Lia Tavelli (Circolo Amatori Podisti) ma c'è da aspettarsi qualche nuovo inserimento visto il maggior numero di partenti (28) rispetto alla prima prova. Buone le premesse della gara Junior maschile che vede iscritti Iliass Aouani (Riccardi), il due volte campione italiano di corsa in montagna allievi Nadir Cavagna (Atl. Valle Brembana), l'azzurrino specialista degli 800 mt Jacopo Peron (Cus dei Laghi) e l'altro specialista della corsa in montagna Mohamed Ouhda (Atl. Pool Alta Valseriana).

Nella prova che vedrà correre insieme Junior F e Allievi (5 km), nella parte femminile spicca il nome di Simona Pelamatti (Atl. Vallecamonica), azzurrina di corsa in montagna e tricolore junior di mezza maratona. Potrebbero vedersi scintille e fuochi d'artificio nella gara Allievi dove sono attesi al via Matteo Schiavone (Atl. Monza), vincitore a Paderno, i fratelli Mustapha e Haitam El Haouari (Riccardi), il comasco Alberto Mondazzi (Atl. Mariano), Ademe Cuneo (Cento Torri Pavia) e soprattutto "mister triplete" Samuele Nava (Atl. Erba), da cadetto campione italiano di cross, corsa in montagna e 2000 mt. Nella gara delle Allieve torna la sfida già vista a Paderno tra Beatrice Taverna (Friesian Team) e Alice Posenato (PBM Bovisio) che questa volta dovranno vedersela anche con Micol Majori (Fanfulla Lodigiana), Chiara Di Benedetto (Bracco Atletica) e Chiara Mazzetto (Cus Pro Patria Milano). 

Particolarmente affollate le gare under 16, ben oltre i cento iscritti. Tra le Cadette ritroviamo la convincente vincitrice di Paderno Carolina Mariani (Atl. Bresso) questa volta opposta a Camilla Bossi (Cantù Atletica), quarta al Campaccio, Arianna Locatelli (Pol. Novate), Martina Castrovinci (Atl. Punto It), Chiara Manzoli (Atl. Punto It), Camilla Crivellaro (PBM Bovisio). Buono anche il programma Cadetti che vedrà in gara Federico Castrovinci (Atl. Punto It), Mauro Cupi (Atl. Bresso) e il "dream team" di Bienate Magnago con Giulio PalummieriMarcello GallimbertiPietro Garzonio e Giorgio Ranzini.

Nella gara delle Ragazze c'è attesa per vedere se Susanna Marsigliani (Alt. Muggiò) saprà riconfermarsi la dominatrice già vista a Paderno, insidiata da Erika Biroli (Atl. Cinisello), Marta Manzoli (Atl. Punto It) e da qualche altra delle quasi 150 iscritte. Nella prova Ragazzi, con quasi 200 atleti al via, è atteso al bis anche Matteo Santoni (5 Cerchi Seregno), che troverà validi avversari nel compagno di squadra Mirko SantambrogioTiziano Marsigliani (Atl. Muggiò), Paolo Piganzoli (Atl. Cesano), Mattia Castoldi (Aics Biassono).

Tra le Esordienti A 2003 vedremo chi saprà inserirsi nel duello a due già visto a Paderno tra Valentina Di Noia (Atl. Muggiò) e Nicole Coppa (Euroatletica 2002), mentre nella prova maschile si spera in uno "scontro" tra Matteo Daloiso (Casati Arcore) e Matteo Bottura (Besanese), che a Paderno è mancato per assenza del secondo. Nel difficile percorso di Cesano però molti potranno inserirsi nel lotto dei primi.

Per il mondo Senior Master, che aprirà la giornata di gare, due prove al maschile e una al femminile. Per gli SM35-45 il lotto dei migliori potrebbe essere composto da Stefano Demuru, Gennaro Piermatteo, Oscar Balbiani, Driss Jezm, Willyam Iacoboni, Orazio Bottura. Nella categoria superiore SM50 e oltre proviamo a scommettere su Giuseppe Moretti, Luigi Campini, Remo Andreolli, Nunzio Davanzo, Massimo Martelli, Pietro Ferrari, Pasquale Razionale, Martino Palmieri, Giacomo Lia, Michele Colace, Fernando Rocca, Giuseppe Romeo, Giuseppe Ascone. Nella gara femminile SF35 e oltre, iscritte più di 400 atlete, si daranno battaglia Raffaella Preatoni, Giusy Verga, Elide Gusmeroli, Roberta Ghezzi, Nadia Guffanti, Concettina Arena.

ha collaborato Ivan Ruffini

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 300 visitatori e nessun utente online