Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

crossxtutti

Un autentico inferno di fango è stato quel che il 7^ Trofeo Città di Cesano Maderno ha offerto, oggi, agli atleti provenienti da tutta la Lombardia per la seconda tappa del circuito Cross per Tutti 2014, valida anche come prima prova dei CDS Assoluti. Per colpa della pioggia caduta tutta la settimana, il solitamente verde anfiteatro naturale dell'area posta tra via Marconato e via Groane si è presentato invece come una palude marrone che ha inzuppato gli atleti ma non ne ha spento l'entusiasmo, dai più piccoli ai più grandi. Si è assistito ad autentiche scene di eroismo atletico (molte le scarpe perse lungo il percorso), con protagonisti i tanti corridori che hanno sfidato la natura in quella che a tratti è parsa più un'esercitazione militare che una gara. Ma questo è il cross, sottoscritto e approvato dai 1279 atleti che hanno tagliato il traguardo. Epici. Per nulla rallentata dal fango invece l'organizzazione dell'oliata macchina allestitrice dell'Atletica Cesano Maderno, capace di tenere a bada ogni tipo di intemperie. Le gare si sono aperte con l'aria umida delle 9 del mattino ma, dopo una benedetta tregua durata per tutte le gare giovanili, la pioggia è ricominciata a cadere con le categorie assolute. Il fondo impraticabile ha stravolto i valori in campo, soprattutto nelle gare dei più piccoli, riservando qualche sorpresa negli ordini d'arrivo.   

Tra i master che hanno aperto la giornata di gare, negli SM50 e oltre vittoria dell'ultra favorito Franco Togni (Runners Bergamo), campione italiano di categoria e già tricolore assoluto di maratona, primo com ampio margine sull'eterno secondo Massimo Martelli (AtletiCralS2) e Pietro Pastore (Road Runners Milano). Negli SM35-45 storica tripletta per i Runners Bergamo che hanno monopolizzato il podio con Driss Jezm, Giovanni Moretti e Mauro Pifferi. Tra le donne SF35 e oltre domina Paola Felletti (Road Runners Milano) che lascia a un minuto Elena Fustella (Atl. Lecco) e Valentina Pelosi (EuroAtletica 2002), con i gradini bassi del podio invertiti rispetto alla gara di Paderno Dugnano.

Qualche sorpresa nelle gare Esordienti con i piccoli atleti che hanno pagato più degli altri le difficoltà del terreno. Tra gli Esordienti A del 2004 si conferma imprendibile Sofia Lissoni (5 Cerchi Seregno) mentre tra i maschi primeggia il fratello d'arte Alessandro Manzoli (Atletica Punto It). Tra i 2003 vincono Nicole Coppa (Euroatletica 2002) e Jacopo Albanese (Daini Carate), entrambi secondi sette giorni fa a Paderno. Valentina Di Noia (Atl. Muggiò) e Matteo Daloiso. Tra le Ragazze rivincita di Erika Biroli (Atl. Cinisello) che precede la Sanna e la Marsigliani, affondata nel fango, mentre tra i Ragazzi (118 al via nella gara più affollata) primeggia il varesino Lorenzo Pollicini (Pol. Gavirate) davanti al già secondo Mirko Santambrogio (5 Cerchi Seregno). Nella gara Cadette esce molto bene dal fango la comasca Chiara Fumagalli (Atl. Mariano) davanti a Camilla Bossi (Atl. Cantù) e Lucrezia Bratelli (Atl. Ardesio), mentre nei Cadetti una lunga volata a tre vede prevalere Belay Jacomelli (US Bormiese) davanti a Paolo Plodari (Atl. Ardesio) e al debuttante di categoria Giulio Palummieri (Pol. Bienate).  

Nella gara Allieve si impone con autorità la lecchese Francesca Colombo (Atl. Lecco) con ampio margine sulla debuttante di categoria Micol Majori (Fanfulla Lodigiana) e Chaima Othmani (GA Vertovese). Tra gli Allievi, in gara con le junior, demolisce gli avversari Samuele Nava (Atl. Erba), l'anno scorso cannibale di tricolori (tre) tra i Cadetti e probabilmente intenzionato a ripetersi anche tra gli under 18. Dietro di lui attiva dopo quasi un minuto Yassin Razgani (CS San Rocchino) e Mustapha El Haouari (Riccardi), quarto è Matteo Schiavone (Atl. Monza).

Nelle Junior a imporsi per distacco è la già campionessa italiana di corsa in montagna Chiara Spagnoli (Atl. Brescia) davanti a Silvia Oggioni (Arcisate) e alla compagna di squadra Elena Torcoli. Solo quinta l'altra azzurrina di corsa in montagna Simona Pelamatti (Atl. Vallecamonica). Nella prova maschile, podio di altissima qualità con  il due volte campione italiano di corsa in montagna allievi Nadir Cavagna (Atl. Valle Brembana) primo, Iliass Aouani (Riccardi) secondo - come al Campaccio - e terzo è Omar Guerniche (CS San Rocchino), già tricolore su strada allievi.

Nelle promesse femminili vince Greta Graziani (Bracco Atletica), mentre a prova assoluta è appannaggio delle specialiste della montagna de La Recastello Radici Group, Simona Milesi e Samantha Galassi, davanti all'accoppiata dell'Arcisate con Sara Speroni e Ilaria Bianchi.  due atlete sole: Federica Cavenaghi (Bracco Atletica) e Deborah Aldeghi (Atl. Monza). Prova Assoluta maschile di grande qualità che vede la vittoria del varesino Massimo De Ponti (Friesin Team), specialista del triathlon tanto da far parte del Gruppo Carabinieri della specialità, vincitore pochi mesi fa della prima gara di triathlon di Milano. Staccato di una trentina di secondi è arrivato il bergamasco Michele Palamini (GA Vertovese), stella nascente delle corse su strada e vincitore dell'ultima maratona di Reggio Emilia, 2_17:03 all'esordio sulla distanza.Terzo posto per Paolo Omicini (CS San Rocchino) . quarto e quinto posto ancora per il GA Vertovese con Mohamed Tahary e Fabio Bazzana. Sesto e primo delle promesse Manuel Togni (Atl. Valle Brembana), settimo è il milanese Filippo Ba (Riccardi) e decimo, piuttosto attardato, l'azzurrino Mirko Partenope (OSA Saronno). 

I risultati completi di tutte le gare sono sul sito di TDS. Qui il link per le classifiche di società

Le gallery fotografiche saranno disponibili sui siti AndòCorri Podisti.net 

Prossima gara domenica 26 gennaio a San Vittore Olona (Mi) con la 82^ edizione della Cinque Mulini.

 

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 273 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

April 2020
Mo Tu We Th Fr Sa Su
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3