Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

ragazzoveloce2014Tutto pronto per la 37°edizione del Trofeo “Ragazzo e Ragazza più Veloci di Milano”, manifestazione indetta e organizzata dall’Atletica Riccardi Milano in collaborazione con il Provveditorato agli Studi di Milano e la FIDAL e il patrocinio del Comune di Milano.

Giovedì 23 aprile all’Arena Civica Gianni Brera prenderà il via la fase eliminatoria, unica, con orario di ritrovo fissato per le 15.30 e l’inizio delle gare alle 16.

Alla manifestazione potranno partecipare, anche a titolo individuale, tutti gli studenti (ragazzi e ragazze) delle Scuole medie di Milano e Provincia nati negli anni 2002 e 2003 (60 metri) e nel 2001 (80 metri).

I concorrenti che otterranno i migliori 24 tempi di ciascuna delle sei categorie dell’unica fase eliminatoria (giovedì 23 aprile) saranno ammessi direttamente alla giornata finale che prevede semifinali e finali in calendario mercoledì 27 maggio 2014 all’Arena Civica Gianni Brera con orario di ritrovo fissato sempre per le 15.30 e inizio gare alle 16. 

I concorrenti che otterranno i migliori 8 tempi di ciascuna delle sei categorie in ognuna delle due giornate saranno ammessi direttamente alla giornata finale che prevede semifinali e finali in calendario mercoledì 27 maggio 2014 all’Arena Civica Gianni Brera con orario di ritrovo fissato sempre per le 15.30 e inizio gare alle 16. Verranno ammessi gli ulteriori 8 tempi migliori di ciascuna delle sei categoria per un totale di 144 ammessi alle semifinali.

Quest’anno sarà la prima edizione senza il Presidente della Riccardi Renato Tammaro, morto lo scorso 5 aprile nel giorno di Pasqua. Fu proprio Tammaro a creare nel 1975 questo evento studentesco che ha avvicinato all’atletica tanti ragazzi alla pratica dell’atletica rivelando una ventina di azzurri. L’edizione 2015 sarà dedicata al Presidentissimo della Riccardi che ha saputo portare avanti questa rassegna giovanile facendola diventare un appuntamento tra i più rinomati nel suo genere in ambito nazionale.

L’evento promozionale studentesco ha lanciato tanti campioni dello sprint arrivati a vestire la maglia della nazionale come Andrea Colombo, campione europeo juniores sui 200 metri a San Sebastian 1993, Alessandro Orlandi, bronzo sui 100 metri agli Europei di Salonicco 1991, Andrea Nuti, finalista olimpico con la 4x400 a Barcellona 1992, Manuela Grillo, azzurra con la staffetta 4x100 agli Europei di Monaco di Baviera 2002, Lorenzo La Naia, quinto ai Mondiali Juniores di Kingston 2002 nella 4x100, Giacomo Tortu, finalista agli Europei Juniores 2011 sui 200 metri e nella 4x100 a Tallin e settimo agli Europei Under 23 di Tampere 2013 con la 4x100, Annalisa Spadotto Scott, semifinalista ai Mondiali Under 18 di Donetzk 2013 sui 100 metri e Filippo Tortu, vincitore ai Trials Olimpici Europei di Baku sui 200 metri con l’eccellente tempo di 21”54.  

Nella foto in alto, Alessia Brunetti (Leonardo Da Vinci) e Francesco Invernizzi (Scuola Media Confalonieri Monza) vincitori dell'edizione 2014. 

ha collaborato Diego Sampaolo

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY