Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

Ieri, mercoledì 28 marzo 2018, l'Auditorium Giorgio Gaber di Milano, ha ospitato la Cerimonia delle Benemerenze Sportive della Delegazione CONI Milano. Il pomeriggio ha così visto sfilare sul palco gli sportivi milanesi (il criterio è il luogo di nascita) che si sono maggiormente distinti nella stagione 2016.
Padrona di casa, il Delegato provinciale Claudia Giordani, appassionata donna di sport che nella carriera sportiva vanta la medaglia d'argento alle Olimpiadi invernali di Innsbruk '76 nello slalom. Piacevole fuori programma, la presenza in apertura di cerimonia di alcuni atleti milanesi reduci dalle Olimpiadi di Pyongyang: Valentina Marchei, Marco Fabbri (con Charlene Guignard) e Matteo Rizzo per il pattinaggio danza, e Tommaso Dotti per lo Short Track.

L'atletica milanese è stata rappresentata da quattro atleti:

Simone Tanzilli, campione italiano con la 4x100 della Riccardi

Federica Palumbo, campionessa italiana di epthatlon

Eleonora Anna Giorgi e Valentina Trapletti, 6° classificata nel Campionato del Mondo per Nazioni di Marcia.

Per loro la benemerenza della Medaglia di Bronzo al Valore Atletico, riservata agli atleti che hanno conseguito risultati "assoluti" oppure risultati a livello mondiale. 

atletica2016

Tanzilli, Giorgi, Trapletti e Palumbo sul palco (da sinistra)

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY