Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

pista atletica

Con sabato 1 settembre inizia un mese di gare ricco di titoli da assegnare. Sulla strada che porterà ai Campionati Italiani Assoluti di Pescara del prossimo weekend, bene si inserisce a Cernusco sul Naviglio (Mi) l'8° Memorial Marco Rotta, che domani sarà incentrato sulle prove di 400, 800 e salto in lungo.

Partecipazione di alto livello per uno degli ultimi appuntamenti prima della rassegna tricolore. Nei 400 maschili l'uomo da battere sarà l'azzurro Mattia Casarico (Bernatese), riserva della 4x400 degli Europei di Berlino e sceso in questa stagione a 46.58. Contro di lui il suo compagno di squadra Davide Marelli (47.73), l'azzurrino Brayan Lopez (47.40), i milanesi Mattia Cella (47.47) e Roberto Severi (47.75). Iscritto al giro di pista anche il carabiniere brianzolo Mattia Moretti, che è poi il favorito degli 800 (1:48.96).

In gara ci saranno anche Leonardo Tesini, Federico Maione, Leonardo Cuzzolin e Matteo Viscardi, uomini da 1:50. Attenzione anche al pluri primatista albanese David Nikolli e al campione italiano allevi Andrea Sambruna. 

Nelle gare femminili attenzione alle gemelle Virginia (53.53) e Serena Troiani (55.06), campionesse italiane under 23 di 400 e 800. Negli 800 sfida tra Faith Gambo, Micol Majori e Ilaria Luzzana sul filo dei 2:11. 

In pedana la gara di salto in lungo. L'atleta di casa Giulio Panara, convertito dall'alto al lungo (7.37) è il grande favorito della serata. Vanno in cerca dei 6 metri invece Sara Bianchi Bazzi, Erica Monfardini, Sofia Cornalba, Sofia Comitani e Corinne Challancin. Inizio gare alle 20.15.

La mattina di sabato 1 settembre assegnerà invece i titoli italiani di 10 km di corsa su strada. Campionato in programma in Puglia, ad Alberobello, a partire dalle ore 10. Vista la distanza della sede di gara, esile ma competitiva la pattutgli milanese. Tra le Allieve proverà a dire la sua Susanna Marsigliani (Fanfulla), al primo anno di categoria ma già salita sul podio negli 800 e 1500 tricolori. Tra le Promesse i favori sono per Nicole Reina (CUS Pro Patria), finalmente ritornata ad alto livello in questa stagione. A contenderle la vittoria Ilaria Fantinel e Rebecca Lonedo. Nella gara maschile sarà al via Riccardo Mugnosso (Vis Nova Giussano), 5° lo scorso anno a Dalmine. Nella gara femminile senior, da seguire in maglia CUS Pro Patria la pur sempre competitiva biellese Elena Romagnolo, primatista itlaiana dei 3000 siepi.

Diretta streaming delle gare: http://www.antennasud.com/streaming/

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 285 visitatori e nessun utente online