Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

dicerbo deangelis astaSale la febbre da campionato allo stadio "Gaetano Scirea" di Cinisello Balsamo, dove sabato 29 e domenica 30 settembre si svolgerà l'agguerritissima Finale Oro dei Campionati di Società Allievi/e 2018. Finale a 12 società con l'atletica milanese rappresentata solamente dalle ragazze della Bracco Atletica, campione in carica. Societari che tornano a Cinisello due anni dopo la finale Assoluta, organizzazione a cura dell'Atletica Cinisello e della Bracco.

Non sarà facile per le atlete di Franco Angelotti ripetere il successo di 12 mesi fa: Rieti e Vicenza sembrano fortezze inespugnabili, ma è sempre lecito e doveroso ambire al podio. Le milanesi in gara saranno:

m. 100: Tisiye Zuniga; m. 200: Alice Facchi; m.400: Alessandra Iezzi: m.800: Beatrice Benaglia; m.1500: Erika Biroli; m.3000: Natasha Kakbufi, m. 100 hs/alto: Elena Ubezio; m. 400hs: Rachele Merisio (Iezzi): 2000 st: Cecilia Moriggi; marcia: Francesca Liviani; asta/lungo: Monica Aldrighetti (capitana); triplo: Federica Chiodo; peso/disco: Clelia D’Agostini; giavellotto: Matilde Caimmi; martello: Francesca Baronchelli; 4×100: Zuniga-Facchi-Garotta-Invernizzi-Benaglia-Mucedda; 4×400: Facchi; Iezzi;Invernizzi-Benaglia.

Sabato inizio gare alle 15, domenica mattina start alle 9.30. Anche se a fine stagione, c'è da attendersi gare molto interessanti con giovani di indubbio valore di cui potremo risentire parlare in futuro. Nei 100 ci sarà il campione italiano Federico Guglielmi, capace di 10.54 al primo anno di categoria. Nell'asta si sfideranno i co-detentori del primato italiano di categoria (5.12) Simone Di Cerbo e Ivan De Angelis (insieme nella foto). Da seguire gli 800 metri con Andrea Sambruna (100 Torri Pavia), campione italiano della specialità che abita proprio a Cinisello. Nei 1500 e nei 3000 la Toscana Atletica schiera l'ugandese Oscar Chelimo, che vanta prestazioni fuori portata (3:54.83 - 8:19.13) e un 7° posto nei 5000 ai Mondiali Junior di Tampere.

Sfide ad alto livello per Larissa Iapichino, primatista italiana del lungo (6.38). Qui affronterà l'altra finalista europea Veronica Zanon (6.22), negli ostacoli la tricolore Veronica Besana (13.17). Nei 200 un'altra primatista italiana, la laziale Chiara Gherardi (23.62). Atteso assolo nel disco per Diletta Fortuna (50.15), 4° agli europei di categoria. 

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 76 visitatori e nessun utente online