Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Stampa
Visite: 1380

pista atleticaE' un autentico esercito di atleti quello che si prepara a invadere sabato e domenica le sedi delle prime prove del Gran Premio Fidal Milano. Ragazzi/e più numerosi di Cadetti/e, femmine che sorpassano maschi. Le iscrizioni online registrano 1600 atleti-gara suddivisi tra la riunione di sabato a Brugherio (868 Ragazzi/e) e quella di domenica a Cornaredo (730 Cadetti/e).

In entrambi i casi l'atletica rosa si presenta in forze maggiori: sono 478 le Ragazze iscritte sabato, 418 le Cadette di domenica. Stesso trend anche per le gare della staffetta 4x100: 24 RM, 38 RF, 21 CM e 28 CF. Si prevede e si prepara una lunga maratona in pista. Meglio attrezzarsi di dovere e tenere bene a mente l'orario gare (provvisorio).

Orario Gare Ragazzi/e Brugherio

Orario Gare Cadetti/e Cornaredo

Sabato il IV Memorial "Ignazio Chirico" di Brugherio si aprirà con un meeting regionale riservato alle categorie Fispes. Da segnalare la presenta di uno dei più noti e vincenti atleti paralimpici azzurri, il lanciatore non vedente Oney Tapia (GS Fiamme Azzurre - F11), argento olimpico a Rio, Campione Europeo e primatista mondiale (46.07) nel lancio del disco. Per il lanciatore di origine cubana doppio impegno nel disco e nel peso. Tapia è noto al grande pubblico anche per la sua fortunata partecipazione al programma tv "Ballando con le stelle". Nei 100 metri da segnalare la presenza della giovanissima brianzola Margherita Paciolla (Omero Bergamo - T13), 15 anni e recente vincitrice dei Campionati Italiani indoor nei 200 metri.

DAVI.VIGA.