Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

2Cortenova_slideshow BCortenova_slideshow

maglia italiaNel mese di luglio si concentrano le attività in maglia azzurra, sia a livello assoluto che giovanile. Non mancherà il contributo dell'atletica milanese per tenere alta la bandiera italiana in giro per l'Europa.

Si comincerà in questo week end con la First League della Coppa Europa di Prove Multiple in programma a Ribeira Brava, in Portogallo (isola di Madeira). Venerdì 5 e sabato 6 luglio gli azzurri proveranno a guadagnarsi la promozione nella massima serie della sfida continentale. Nella squadra maschile sarà della partita Matteo Di Prima (CUS Pro Patria Milano), al suo debutto nella nazionale maggiore dopo il grande progresso registrato in stagione e il primo "over 7000" (7039 pt) fatto segnare un mese fa a Oyonnax. Le donne potranno contare sull'apporto della già due volte campionessa italiana Federica Palumbo (Sangiorgese), che in questa stagione ha già realizzato 5226 pt in una gara a Varsavia. Un vero peccato per il brianzolo Simone Fassina (Team-A Lombardia), che nonostante i suoi 7390 pt realizzati a Norman (USA) e migliore prestazione italiana dell'anno, ha dovuto rinunciare alla maglia azzurra per una pubalgia.

Oggi a Napoli cerimonia di apertua della 30° Universiade. Il programma dell'atletica inizierà lunedì 8 luglio. A difendere i colori italiani sono stati chiamati Simone Tanzilli (Riccardi) nei 200 metri, Iliass Aouani (Riccardi) nei 10.000, Virginia Troiani (CUS Pro Patria Milano) nei 400.

Da giovedì 11 a domenica 14 luglio, a Gavle (Svezia) si svolgeranno i Campionati Europei under 23. Folta la pattuglia milanese, con 4 uomini e 4 donne. Ben due atleti negli 800 metri, con i brianzoli Gabriele Aquaro (Team-A Lombardia) e Leonardo Cuzzolin (Pro Sesto), mentre nei 400 ci sarà il campione europeo junior Vladimir Aceti (Fiamme Gialle). Nel gruppo della staffetta 4x400 ci sarà anche il napoletano in maglia Riccardi Andrea Romani

Nella squadra femminile, spazione nel lancio del peso per la rientrante Sydney Giampietro (Fiamme Gialle), fuori dalle grande competizioni praticamente dalla finale dei Mondiali junior dell'anno scorso, e per la velocista Sofia Bonicalza (Pro Sesto), nel gruppo della 4x100. Nella 20 km di marcia ci sarà la bergamasca della Bracco Lidia Barcella, mentre nei 100 hs spazio alla bresciana del CUS Pro Patria Linda Guizzetti.

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY