Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

athletic_elite2

Domenica 8 dicembre saranno i prati di Lisbona a ospitare i 26° Campionati Europei di Corsa campestre. La nazionale italiana vedrà la presenza di 5 atleti milanesi pronti a dare il proprio contributo per le classifiche a squadra.

Il più giovane della pattuglia è anche il veterano del gruppo, visto che lo junior Luca Alfieri (PBM Bovisio) è pronto ad affrontare il suo terzo europeo da under 20. Per il limbiatese c'è da migliorare il 19° posto di Samorin (2017) e il 41° di Tilburg (2018). Senza rivali in Italia, è arrivato per lui il momento di trovare la sua dimensione europea dopo una stagione funestata da infortuni.

Seconda presenza europea invece per Riccardo Mugnosso (DK Run) e Micol Majori (Pro Sesto), entrambi in gara nella prova under 23. Per il brianzolo di Giussano, cresciuto moltissimo in questa stagione a suon di primati personali dai 5000 alla mezza maratona, c'è da migliorare il 45° posto dell'anno scorso. La milanese Majori debutta invece nella categoria, visto che il primo Europeo per lei fu da junior a Samorin, dove si piazzò 51° e fu bronzo con la squadra under 20.

Debutto in maglia azzurra nel cross invece per l'altra brianzola Laura Pellicoro (Bracco Atletica) junior. La besanese è stata semifinalista agli Europei di categoria di luglio negli 800 metri, ma il suo valore sui prati è ancora tutto da scoprire.

Il debutto più importante è però quello di Silvia Oggioni, varesina in maglia Pro Sesto. Per la siepista allenata da Silvano Danzi, 24 anni, è finalmente giunto il momento di vestire la maglia della squadra senior, prima presenza dopo tanta esperienza tra le under 23. Nel suo palmares ci sono gli Europei di Chia nel 2016 chiusi in 14° posizione, e poi una lunga serie di stagioni poco fortunate. Da Lisbona ripartirà con le giuste ambizioni per la stagione olimpica.

IL PROGRAMMA - orario italiano
11.00: under 20 uomini (6,225 km)

11.30: under 20 donne (4,225 km)
11.55: under 23 uomini (8,225 km)
12.30: under 23 donne (6,225 km)
13.05: staffetta mista (4x1,5 km)
13.35: senior uomini (10,225 km)
14.20: senior donne (8,225 km)

DIRETTA STREAMING - Gli Europei di cross di Lisbona saranno trasmessi in diretta streaming integrale domenica 8 dicembre su RaiSport Web dalle 11.00 e in differita alle 24.00 su RaiSport+HD.

Link: https://www.european-athletics.org/competitions/european-cross-country-championships/

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY