Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

cross neutra

Poche ore al via del 63° Campaccio Cross Country di San Giorgio su Legnano (Mi), pronto a partire domattina 6 gennaio. Massima attenzione già posta sulle gare internazionali maschili e femminili, ma scorrendo le liste partenti si scopre che anche le gare giovanili si preannunciano di grande interesse.

Cadetti e Cadette vedranno il debuttto di tanti protagonisti delle categorie giovanili, alle prese con una distanza doppia per la prima volta.

Tra i Cadetti, massima attenzione alla sfida tra il Campione italiano di corsa campestre Francesco Ropelato (US Quercia Trentingrana) e il romano Davide De Rosa (Esercito Sport&Giovani), già vincitore a San Giorgio tra i Ragazzi, sesto agli Italiani di cross 2019 e capace di 5.49 nei 2000 metri. Proveranno a contrastarli Davide Bolzoni (Atl. Piacenza), Christian Da Rold (Bellunoatletica) e i milanesi Davide Delaini, Mattia De Rocchi, Mattia Uboldi. Come sempre succede però in queste categorie, sorprese e novità sono pronte dietro l'angolo.

Nella gara Cadette pronostici più aperti in assenza di "fuoriclasse". Da fuori regioni attenzione alla piemontese Sofia Cafasso (Safatletica), 3.55 nelle siepi e alla livornese Margherita Voliani (Libertas Runners) 3:05 nei 1000, con la monzese Nadia Paindelli e il debutto delle ex "moschettiere Ragazze" ovvero Sarah Zaghloul, Emma Pollini, Sofia Donzuso e Sofia Sidenius.

Nella prova Allievi, siepisti in primo piano con il Campione Italiano cadetti Simone Valduga (US Quercia Trentingrana), il bronzo allievi Cesare Caiani  (Brugnera Friulintagli) e il bronzo Yordi Garavaglia (Pro Patria Busto). Tutti proveranno a contrastare il campione in carica Andrea Azzarini (Trionfo Ligure), vincitore 12 mesi fa, insieme al comasco Mattia Campi e al modenese Alessandro Pasquinucci (La Fratellanza). Attenzione anche al ceco David Slapak, atleta da 8:49 nei 3000, già nazionale junior agli ultimi Europei di cross. Ancora tutta da scoprire la "resistenza" milanese.

Tutta da seguire la gara Allieve con la trentina Luna Giovanetti (Atletica Valle di Cembra), argento mondiale della corsa in montagna, favorita d'obbligo. Principalli concorrenti saranno la milanese Nicole Coppa (Bracco) e la piacentina Emma Casati, insieme ad Alice Biz (Vittorio Atletica), Federica Dalfovo e Arianna Algeri (Atletica Bergamo 1959), Alice Piana (Sport Project VCO). Attenzione anche al debutto nella nuova categoria di Miriam Scerra (PBM Bovisio), Campionessa italiana cadette dei 2000.  

PROGRAMMA ORARIO

Ore 09:15 partenza gara Master SM 35-40 + SENIORES MASCHILI (23-34 ANNI*) + RUNCARD di pari età (20-44)

Ore 10:00 partenza gara Master SM 45-50 + RUNCARD di pari età (45-54)

Ore 10:35  partenza gara Master SF e Master SM 55 ed oltre + RUNCARD F e di pari età M (+55)

Ore 11.20 partenza gara Ragazze

Ore 11.35 Ragazzi
Ore 11.50 Cadette
Ore 12.10 Cadetti
Ore 12.30 Esordienti F e M (gare suddivise per categoria e non per anno di nascita)

Ore 12:40 gara Allieve

Ore 13:10 gara Allievi (Memorial Sergio Meraviglia)

Ore 13:35 gara Juniores, Promesse e Seniores Femminile

Ore 14:10 gara Promesse e Seniores Maschile

Ore 15:10 gara Juniores Maschile

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 95 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

September 2020
Mo Tu We Th Fr Sa Su
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4