Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

ondina valla teatro

Con l'individuazione della Lombardia come ZONA ROSSA per le restrizioni imposte dal contenimento del contagio da Covid, anche per il nostro sport cambiano le possibilità e le modalità di svolgimento. 

È sospesa l’attività di allenamento per tutte le categorie, comprese quelle giovanili. Da questa regola generale sono esclusi, da ora e fino a nuove modifiche, solamente gli atleti di interesse nazionale. In questa "categoria" rientrano tutti gli atleti che, durante le stagioni 2019 e 2020 hanno ottenuto il minimo di partecipazione per i Campionati Italiani Assoluti o delle rispettive categorie giovanili (Cadetti, Allievi, Juniores e Promesse) maschili e femminili al’aperto oppure indoor. A loro è concesso l'ingresso agli impianti sportivi dove allenarsi sempre seguendo i protocoli anti Covid. Gli atleti Master possono accedere agli impianti se in possesso nelle suddette stagioni del minimo tricolore Assoluto.

Le norme che regolamentano gli allenamenti in pista riguardano quindi unicamente gli atleti di interesse nazionale. 

Per allenarsi fuori dal proprio Comune, compilare sempre l'autocertificazione barrando il terzo punto.

Per tutti gli altri atleti, è possibile correre in strada anche lontano dalla propria abitazione, purché da soli e si rimanga all'interno del proprio Comune.

Leggete con attenzione.

[linee guida atletica aggiornate 3 novembre 2020]

download gif

 

SEGUICI SU: Instagram @atletica_milano | Facebook www.facebook.com/fidalmilano | Twitter @fidalmilano 

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY