Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

arenaMI

Sabato 13 e domenica 14 settembre 2013 l'Arena Civica "Gianni Brera" di Milano ospiterà i Campionati Provinciali Assoluti (open), l'appuntamento su pista più importante della stagione 2014 del CP Milano.

Numeri di iscrizione altissmi anche per questa edizione, con 1128 atleti-gara per la due giorni dell'Arena (720 uomini e 408 donne), un centinaio in più dello scorso anno. Per molti atleti queste gare rappresentano un passaggio importante per le finali nazionali dei CDS, in programma tra due settimane, con la serie "Oro" che si svolgerà proprio qui all'Arena. 

Qui il link per consultare l'elenco degli iscritti http://www.fidal-lombardia.it/ris/3749.5.pdf mentre qui è possibile scaricare il programma orario

Le gare saranno trasmesse in diretta streaming e visibili su www.fidalmilano.it e www.telestudio8.com: sabato 13 diretta dalle 16 alle 18, domenica 14 dalle 14.30 alle 16.30

Nomi di grande richiamo sono attesi sulla pista dell'Arena.

Nel reparto velocità figurano i  nomi dell'azzurro Roberto Severi (Cus Pro Patria Milano) iscritto nei 100 e 200, così come Diego Zuodar (Atl. Biotekna Marcon), accreditato di 10.67 e 21.67, mentre nei 400 sfida tra Paolo Danesini (Atl. Cento Torri Pavia) e Mattia Cella (Pro Sesto), atleti da 47 e mezzo. Grande attesa al femminile per la toscana della Forestale Anna Bongiorni nei 100, opposta ai giovanissimi fenomeni della Pro Sesto Ilaria Verderio e Sofia Bonicalza, contro l'azzurra Annalisa Spadotto (Bracco Atletica) e le esperte Cecilia Raffaldi (Ilpra Vigevano) ma soprattutto la milanese Michela D'Angelo (Cus Pisa). Nei 200 ancora sfida D'Angelo - Raffaldi - Spadotto con l'aggiunta della junior Denise Rega (Team-A Lombardia).

Mezzofondo delle grandi occasioni negli 800 con il senegalese Mor Seck (Atl. Monza) contro il piemontese Abdessalam Machmach (Athletic Club 96 BZ), Stefano Massimi (Riccardi) e il bresciano Marco Losio (Free Zone). Al femminile spicca un 1500 dai grandi nomi, con in testa l'allieva Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano) impegnata contro Isabella Cornelli (Atl. Bergamo 59), Elisa Cova (Cus Pro Patria Milano), Laura Bottini (Cus Pisa), Elisabetta Manenti (ABC Progetto Azzurri) e la giovane Federica Zenoni (Atl. Bergamo 59). Negli 800 è attesa la junior Lavinia Possenti (Atl. Lecco Colombo), forte di 2:12.04. Nei 5000 maschili ci sono tre atleti accreditati di un meno 15: Said El Otmani (Cus Pisa), lo junior Omar Guerniche (CS San Rocchino) e il brianzolo Michele Belluschi (Daini Carate).

Capitolo ostacoli. Carlo Giuseppe Redaelli (Riccardi) e Dennis Lovallo (Atletica Lecco Colombo) si sfideranno sui 110, con il campione italiano Luca De Maestri (Atletica Monza) impegnato tra gli junior, mentre nel giro di pista ci sarà Lorenzo Vergani (Riccardi, pb 51.55). Al femminile da segnalare la presenza del capitano della Bracco Atletica, Sara Balduchelli nei 100hs. 

Salti di buon livello con Giacomo Bernardi (Pro Sesto, pb 5.10) e Nicolò Rumi nell'asta, Marco Gelati (Pro Sesto) nell'alto, Nicola Chiari (Atl. Saletti) e Andrea Esposito (ABC Progetto Azzutti) nel lungo e lo junior Marco Agliati (Atl. Lecco colombo, pb 14.95) nel triplo. Al femminile spiccano Teresa Maria Rossi (Cus Pro Patria Milano) nell'alto, il duo Giulia Cargnelli (Forestale, 4.20) e Gloria Riva (Atl. Brescia 1950) nell'asta, e l'eterna sfida in casa Atl. Brescia 1950 tra Anna Cerizzi e Lucia Pacchetti.

Lanci pronti a decollare con il giavellotto del tre volte campione italiano Roberto Bertolini (Fiamme Oro PD), il disco junior del campione italiano Giulio Anesa (Vertovese) ma soprattutto il martello dell'olimpionico di Pechino Marco Lingua (Fiamme Gialle RM). Due campionesse italiane under 23 nel disco e martello, con la bresciana Natalina Capoferri (Atl. Brescia 1950) e l'astigiana Francesca Massobrio (Fiamme Oro PD), mentre nel peso da segnalare la presenza dell'eptathleta nazionale junior Giulia Sportoletti (Team-A Lombardia), detentrice delle MPI Cadette e Allieve.

Capitolo staffette 4x100, gara aggiunta negli ultimi giorni per rodare le squadre in vista dei CDS. Sei le formazioni maschili, una sola quella femminile (le Allieve della Pro Sesto). Forse davvero un po' poco.

 

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY