Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

1arena 2XXVAPRILE
Riceviamo e volentieri pubblichiamo una proposta di lettura che riguarda da vicino anche noi
Milano nello sport“Milano nello sport” il libro di Sergio Giuntini e Gino Cervi un avvincente viaggio nei luoghi simbolo dello sport nella Milano del Novecento.
 

Lo storico dello sport Sergio Giuntini, tecnico di atletica leggera e autore di svariati saggi storici tra i quali “Sport e Fascismo: il caso dell’atletica leggera” (2003) e “Due secoli di Arena e grande atletica a Milano” (2007) insieme allo scrittore Gino Cervi hanno recentemente pubblicato il volume “Milano nello sport” un avvincente viaggio nei luoghi simbolo dello sport nella Milano del Novecento con una raccolta di interessanti foto storiche e di Lorenzo De Simone. A far da padrona l’Arena Civica “Gianni Brera” con le sue Naumachie, i voli aerostatici, il primo giro d’Italia di Luigi Ganna e i goal di Peppino Meazza ma anche lo storico “tempio” della nostra atletica leggera dove sono stati battuti 13 record del mondo e sono state disputate 15 edizioni dei Campionati Italiani Assoluti (la prima nel 1906); e poi il Campo XXV Aprile con il Monte Stella, terra di allenamento di campioni olimpici e mondiali come Alberto Cova, Francesco Panetta e i marciatori Gianni Perricelli e Michele Didoni e il Campo Mario Giuriati teatro dei record mondiali del nostro indimenticato discobolo Adolfo Consolini ma, purtroppo, anche di lutti, terrore e fucilazioni nella Seconda guerra mondiale. E ancora San Siro, il Vigorelli, il mitico Palalido, sul cui suolo ora si intravvedono solo spettrali piloni, che ha regalato gioie immense ai tifosi delle scarpette rosse del Simmenthal e della Pallacanestro Milano All’Onestà; belle foto storiche dell’Autodromo di Monza, del Palazzo del Ghiaccio e del rimpianto Palasport di San Siro, scandalosamente crollato con la nevicata del 1985, che aveva fatto a tempo a ospitare anche un’atletica di altissimo livello:  record del mondo per Carlo Grippo il 24 febbraio del 1977 negli 800 con 1:46.37e per Vladimir Jascenko con il suo ventrale a 2.35 il 12 marzo del 1978 poi migliorato da Igor Paklin con 2.36 nel 1984.  Un libro che racconta la storia delle grandi cattedrali dello sport milanese che hanno ospitato le gesta di campioni indimenticabili. Un libro da leggere e conservare tra gli oggetti preziosi che accompagnano la vita di chi ama lo Sport.

Gino Cervi, Sergio GiuntiniMilano nello sport, HOEPLI, 2014 

Info: 02 864871 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  – www.hoepli.it

Sergio Giuntini: tra i maggiori storici dello sport italiani, ha insegnato Storia dello Sport all’Università Statale di Milano e attualmente svolge attività di ricerca presso la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Roma Tor Vergata. E’ autore di decine di volumi. Tra i più recenti “Sport e Resistenza” (2013), “ Sport e Shoah” (2014), “ Calcio e dittature. Una storia sudamericana” (2014).

Gino Cervi: lavora da 25 anni nell’editoria. Tra le sue pubblicazioni: “Il Giro. Strade, storie, oggetti di un mito” (2008 con P. Facchinetti); “Mondiali. La coppa del mondo e i suoi oggetti di culto” (2010, con A. Gurrado). E’ nel comitato di redazione di Cycle!, rivista di cultura della bicicletta, e scrive di sport e dintorni per quasirete-em bycicleta, blog di gazzetta.it e per gqitalia.it

Lorenzo De Simone:  fotografo milanese, ha realizzato reportage di viaggio e architettura per Touring Club Editore, Rizzoli International, Quodlibet.  

BARALDI&CASSANI media e sports

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY