Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

salomon presentazione2016Dieci giorni al via dell’attesissima Salomon Running Milano, la gara più attesa e particolare di questa fine estate meneghina. L’appuntamento è per domenica 18 settembre 2016 con partenza dalle 9.15 per questa manifestazione di corsa su strada regionale approvata da Fidal Lombardia ed organizzazione a cura di A&C CONSULTING SAS e con il supporto tecnico di ASD Friesian Team.

L’evento è stato presentato ufficialmente questa mattina a Palazzo Marino sede del Comune di Milano con la presenza dell’Assessore allo Sport Roberta Gauineri: “Ho già corso due volte, l’ultima l’anno scorso, il Salomon Running Milano e la ritengo una gara straordinaria. Sia come idea che come risultato finale. – afferma l’Assessore Guaineri - E’ divertente e stimolante e nei diversi chilometri di gara è possibile scoprire una Milano differente ed affascinante. Prati, spazi verdi, luoghi nuovi dove raramente si può correre. E’ uno di quegli eventi sportivi da apprezzare perché esprimono energia e invogliano a fare sport. Inoltre con i percorsi da 15 e 9 km che sono anche nella formula non competitiva davvero tutti possono prenderne parte”.

Più di 1800 gli iscritti ad oggi, 800 dei quali solo nella gara TOP da 25km. Ben 23 le Nazioni estere rappresentate a conferma dell’appeal internazionale di Milano e di questa straordinaria gara. Le iscrizioni in questi giorni sono in forte e decisa crescita esponenziale, anche per i due percorsi FAST da 15km e SMART da 9km, queste ultime due anche in forma non competitiva e dunque di libera partecipazione senza alcun vincolo di tesseramenti federali e certificati medici.

I LUOGHI - Una gara unica ed originale a Milano, quartier generale e sede di partenza e arrivo sarà l’Arena Civica Gianni Brera, poi sarà festa e sudore, fatica e gioia nei parchi e nelle asperità della città perché è bene dirlo ad esempio il percorso della gara principale attraverserà ben quattro parchi urbani quali Parco Sempione, Parco Portello, Parco Montestella e Parco City Life che avranno vere e proprie strade Trail. Ma ancora si passerà davanti a cinque monumenti,  come il Ponte delle Gabelle, Piazza XXV Aprile, l’Arco della Pace, la scalinata Via Moliere e il Castello Sforzesco. Un percorso talmente innovativo e particolare che tocca bensei Aree Nuove di Milano: Piazza Alvar Alto, Piazza Gae Aulenti, Sovrappasso Iper, Piazza Gino Valle, Mico (sopraelevata) e il Parco City Life. Nel complesso, sempre nella gara TOP da 25km ben 14 tra salite e discese. L’elenco? Presto fatto: scalinata Alvar Alto, scalinata Gae Aulenti, Scala a chiocciola Piazza Gino Valle, sovrappasso Iper, Ponte in Pietra, Parco Montestella, Sovrappasso Scarampo, Parco del Portello con la sua collina elicoidale e le colline con sentiero tra gli alberi, la scala per salire al piano sopraelevato della Mico, la scala per scendere da P.ta Eginardo, il passaggio spettacolare ed unico al Campo Pratica del Golf, la ormai mitica salita al 20° piano della Torre Allianz, la scala di via Moliere ed il passaggio suggestivo nel Fossato del Castello Sforzesco.

TROFEO ALLIANZ TOWER – Gli atleti della corsa competitiva TOP affronteranno la scalata della Torre Allianz, il grattacielo più alto d’Italia e futuro quartier generale milanese della Compagnia guidata dall’Amministratore Klaus-Peter Roehler. Per il secondo anno consecutivo, Allianz Italia mette in palio il Trofeo Allianz Tower per il percorso di gara interno al grattacielo. I runner dovranno scalare 557 gradini in salita per raggiungere il 20° piano e quindi scendere dal lato opposto della torre. In totale, un percorso “verticale” di 650 metri, 1.126 gradini (inclusi i 12 gradini di raccordo tra la scala esterna del grattacielo e l’area del parco) e un dislivello in altezza di 87 metri. Ricco il monte premi: i vincitori si aggiudicheranno dei soggiorni gratuiti per due persone presso il Relais & Châteaux Borgo San Felicenelle splendide colline del Chianti classico senese, mentre agli atleti classificati al 2° e 3° posto andranno in dono delle pregiate confezioni di vino tra le pluripremiate eccellenze prodotte dall’Agricola San Felice in Toscana. 

TROFEO CITYLIFE - La grande novità della Salomon Running 2016 è l’introduzione del percorso Smart 9km, che sarà il Trofeo CityLife. La gara, aperta a tutte le persone maggiorenni il giorno della manifestazione, si svolgerà su un unico giro che partirà dall’Arena per arrivare al parco CityLife e poi tornare in Arena e si svolgerà su strade, strade sterrate e sentieri.  In particolare, il parco CityLife, con le sue grandi aree verdi e fiorite, sarà attraversato intorno alla metà del percorso che sarà ricco di attrattive: oltre al Parco CityLife gli atleti del Trofeo CityLife troveranno sul loro percorso anche il Parco Sempione che è la seconda area trail del tracciato e numerosi saliscendi, tra cui la scalinata per raggiungere il piano sopraelevato del Mico e la scala per scendere da P.ta Eginardo e infine la scala di  via Molière. La partenza avverrà alle ore 10.30 presso l’Arena Civica di Milano e avrà come tempo limite 90 minuti.

ISCRIZIONI APERTE – E’ possibile registrarsi sul nuovo sito ufficialehttp://www.runningmilano.it/

Quote d’iscrizione

TOP 25km

Euro 35,00  (trentacinque/00) dal 16 Luglio al 16 Settembre 

FAST 15km

Euro 18,00 (diciotto/00)  - dal 16 Luglio al 16 Settembre 

SMART 9km

Quota unica da euro 10,00

 Ufficio stampa Running Milano

 

 

 

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 134 visitatori e nessun utente online