Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

Milano SuisseGas Milano Marathon2015 presentazioneMartedì 31 marzo è stata presentata a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, la XV edizione della SuisseGas Milano Marathon (nella foto a destra), il grande evento organizzato da RCS Sport in programma il prossimo 12 aprile nel capoluogo lombardo.

A fare gli onori di casa a Palazzo Marino Chiara Bisconti, Assessore allo Sport e Tempo Libero del Comune di Milano che ha dichiarato: “Il Comune lavora costantemente al fianco degli organizzatori affinché la SuisseGas Milano Marathon sia sempre più un tratto identitario della città di Milano. Un evento di cui la cittadinanza deve essere sempre più orgogliosa e del quale tutti possono far parte, applaudendo i maratoneti lungo il percorso o attraverso iniziative come il Charity Program”.

L’innovativo programma ha saputo coniugare competizione e performance sportiva con l’universo della solidarietà, consentendo a tutti i runner di correre in favore di un’organizzazione non profit (ONP). “L’obiettivo di quest’anno è di arrivare a quota 1 milione di euro da destinare alle ONP coinvolte”, ha dichiarato Paolo Bellino di RCS Sport.
Il Direttore Generale, durante il suo intervento, ha confermato l’esclusiva presenza alla maratona del campione Haile Gebrselassie, tra i più forti fondisti della storia, testimonial di Adidas, che ha collaborato in questi mesi alla definizione del nuovo Percorso.

Bellino ha inoltre sottolineato l’importanza di un nuovo progetto, la School Marathon, mini-corsa non competitiva di 1.195 metri organizzata in collaborazione con OPES (Organizzazione Per l’Educazione allo Sport) e con Nickelodeon (canale del Gruppo Viacom Media Networks), dedicata agli studenti delle scuole elementari e medie e ai loro accompagnatori.
Iscrizioni aperte sul sito http://milanomarathon.it/school/.

La competizione richiamerà atleti professionisti e top runner da tutti i continenti, in cerca della prestazione agonistica su un percorso totalmente nuovo, ideato con la collaborazione del campione etiope Haile Gebrselassie, considerato uno dei più forti fondisti della storia.

IL PERCORSO
Il percorso rappresenta la principale novità dell’edizione 2015: un circuito ad anello, con partenza e arrivo nel centro di Milano, nell’eleganteCorso Venezia. 
 
Oltre a consentire prestazioni di alto livello tecnico-agonistico, grazie al tracciato scorrevole e al profilo altimetrico con variazioni minime, il nuovo percorso ha una forte valenza storico-culturale perché consentirà a tutti i partecipanti di ammirare gli scorci più belli e i monumenti storici più importanti della città: dal Duomo al Teatro alla Scala, dallo Stadio Meazza al Castello Sforzesco, lambendo i futuristici quartieri della “nuova Milano” che si appresta a ospitare Expo 2015.

IL MARATHON VILLAGE

Per il quarto anno consecutivo il Marathon Villageverrà allestito nel nuovo Palazzo della Regionedi via Melchiorre Gioia n°37 per la consegna dei pettorali e il pacco gara.

Da venerdì 10 (ore 10 – 20)al sabato 11 aprile(ore 9 – 19) su un’area di 2.200 m2 saranno esposti circa 60 stand divisi tra Sponsor, Onlus e Organizzazione. Non mancherà un’area “conference” nella parte centrale dello spazio allestito.

EUROP ASSISTANCE RELAY MARATHON – LA STAFFETTA

L’evento meneghino si rivolge anche agli appassionati di corsa che, pur non avendo nelle gambe tutti i 42 chilometri e 195 metri della maratona, desiderano far parte attivamente di una grande manifestazione sportiva. È stata infatti confermata laEurop Assistance Relay Marathon, corsa a staffetta non competitiva aperta a team di quattro persone che, dopo aver sfiorato le 2.400 squadre nell’edizione 2014, affiancherà ancora una volta la maratona.

Anche per la relaymarathon, i partecipanti avranno il privilegio di correre tra le più suggestive e storiche vie del capoluogo lombardo e, allo stesso tempo, saranno agevolati nei loro spostamenti grazie alle zone cambio tutte ubicate in prossimità delle fermate della linea rossa M1 della metropolitana (Palestro, Pagano o Conciliazione, Lotto Fiera e Uruguay). Terminata la propria frazione di corsa, i “relayrunner” potranno raggiungere facilmente la zona di arrivo per festeggiare con i compagni di squadra.

Inoltre, il posizionamento della start line nella centralissima zona di Porta Venezia riduce i tempi di viaggio per arrivare in zona partenza e consente ai runners di guadagnare un’ora di sonno o di raggiungere Milano la mattina stessa della gara.

UN PERCORSO DA SCOPRIRE CON L’AIUTO DELLA TECNOLOGIA

Grazie alla partnership con manoxmano.it la maratona milanese si arricchisce di un’innovativa applicazione multimediale gratuita: la MilanoMarathonAPP.

Disponibile per sistemi operativi iOS e Android, l’app è strutturata come un prontuario utile ai runner e alle loro famiglie (con un’attenzione particolare ai più piccoli) per avere rapido accesso a tutte le informazioni non solo sulla competizione, ma anche e soprattutto sul territorio urbano interessato dagli oltre 42 km di tracciato.

CHARITY PROGRAM

Da alcuni anni SuisseGas Milano Marathon ha saputo coniugare competizione e performance sportiva con l’universo della solidarietà. Lo slogan “Corri, dona, vinci” sintetizza la filosofia e i valori del Charity Program,che consente a tutti i runner di correre in favore di un’organizzazione non profit (ONP) scegliendola durante l’iscrizione ed aiutandola così a raccogliere fondi per sostenere le proprie attività benefiche.Il progetto, per la prima volta a numero chiuso, ha visto le 65 Onlus aderenti suddivise in 4 livelli di commitment (Platinum, Gold, Silver, Bronze). Ciascuna ONP ha attivato una serie di iniziative e coinvolto testimonial e VIP ambassador che hanno accettato di correre in favore del progetto che sta loro più a cuore.  Tutti i runners che vogliono impegnarsi ancora di più per il progetto di solidarietà scelto, possono diventare Personal Fundraiser e farsi promotori di una raccolta fondi online sul portale www.retedeldono.it.

L’associazione Podisti da Marte (www.podistidamarte.it), nel ruolo di Charity Coordinator del programma, ha supportato i soggetti partecipanti con workshop, seminari gratuiti e una serie di altre iniziative a sostegno del più grande evento sportivo in termini di raccolta fondi in Italia. Il Charity Program, inaugurato nel 2010, è cresciuto progressivamente fino al grande successo dell’edizione 2014: con oltre 700.000 euro di donazioni che hanno reso la Maratona di Milano il più rilevante singolo evento sportivo italiano per attività di fund-raising.

SuisseGas Milano Marathon può vantarsi di essere tra gli eventi sportivipiù green d’Europa. La manifestazione, grazie alla collaborazione di IMQ, Sustainability Partner dell’evento, è stata la prima maratona europea a ricevere (nel 2013) la Council for Responsible Sport Certification, certificazione made in USA che premia il livello di sostenibilità ambientale e sociale nell’organizzazione e nello svolgimento degli eventi sportivi.

Per l’edizione 2015, l’organizzazione ha lavorato nove mesi con IMQ per centrare un obiettivo ancora più sfidante: realizzare più di 40 iniziative eco-compatibili per acquisire i crediti necessari a ottenere la certificazione di livello superiore, la Council for Responsible Sport GOLD.

A conferma del suo impegno ecologico, nel 2013 la maratona meneghina ha inoltre ottenuto il prestigioso AIMS GREEN AWARD, consegnato dall’Association of International Marathons and Distance Races alla gara più virtuosa nel contenere l’impatto ambientale dell’evento.

SCHOOL MARATHON

Tra le novità del 2015 si segnala Milano School Marathon, una mini-corsa non competitiva sulla distanza simbolica di 1.195 metri dedicata agli studenti delle scuole elementari e medie e ai loro accompagnatori, organizzata in collaborazione con OPES (Organizzazione Per l'Educazione allo Sport), sull'ultimo tratto del percorso della vera maratona.

La manifestazione sportiva diventa "a portata di bambino": un’occasione importante per educare i più piccoli allo sport, per insegnare l’importanza di una corretta attività fisica e per permettere loro di osservare “da vicino” lo svolgimento di una competizione agonistica. RCS Sport offre inoltre un aiuto concreto agli istituti coinvolti: metà del valore delle quote di iscrizione tornerà alle scuole sotto forma di attrezzature sportive. Iscrizioni aperte fino a domenica 5 aprile sul sito http://milanomarathon.it/school/.

Ufficio stampa SuisseGas Milano Marathon

ps: sul sito dell'evento potete vedere, a destra, un atleta in magli arancione nell'atto della corsa. Lo avete riconosciuto? Sì è lui, Hassane Fofana, il bergamasco due volte campione italiano dei 110hs. Che c'entra con la maratona? Ragioni di sponsor. Ce lo vedete Hassane a fare una maratona? Sorridiamo insieme a lui.

ps2: quando iniziamo a parlare di atleti e di gara?

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 86 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

October 2020
Mo Tu We Th Fr Sa Su
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1