Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

corrimilano2014 vincitoriVenerdì 23 gennaio nella Sala A del Palazzo del CONI a Milano si sono svolte le premiazioni delcircuito di gare podistiche Corrimilano 2014. E’ stata festa grande perché oltre a loro erano in totale 137 i premiati fra vincitori di categoria e vincitori dei premi di partecipazione per aver partecipato ad almeno 9 prove delle 12 in programma (ben 39 premiati per aver partecipato a tutte le gare!).

E’ stata festa anche per l’Euroatletica2002 la società di Paderno Dugnano che si è aggiudicata entrambe le classifiche, di merito e di partecipazione, riservate ai Gruppi Sportivi. Festa soprattutto per i due vincitori individuali però, ovvero Jacopo Caracci (Road Runners Milano) e Victoria Dumitru (Atletica Lambro Milano, insieme nella foto Mandelli). Effetti del nuovo regolamento: l'aver posto l'accento sulle prestazioni e non solo sul piazzamento nella propria categoria ha rinnovato e svecchiato l'albo d'oro, prima riservato a chi se la vedeva contro i soliti tre o quattro coetanei.
Sala A gremita con tanta gente in piedi a partecipare alla festa del circuito che, come ha sottolineato Gianni Mauri, è ormai diventato una grande famiglia.
Assente, ma giustificata, la FIDAL con i suoi rappresentanti regionali e provinciali in partenza per Roma dove saranno impegnati nel fine settimana, ma che, con la Presidente del Comitato Regionale Grazia Vanni, ha fatto pervenire a premiati e organizzatori i complimenti e ringraziamenti per la riuscita del Circuito. 
Dopo i ringraziamenti agli intervenuti e un ricordo per Camillo Onesti, il papà della Stramilano scomparso a novembre e per l'occasione rappresentata dall’amico Michele Mesto, è stato velocemente presentato il calendario del Corrimilano 2015.
Prima del lungo “valzer” di premiazioni, due interventi hanno attirato l’attenzione dei presenti.
Il primo a intrattenere la platea è stato il cardiologo Alessandro Cialfi, fra l’altro premiato come 2° di categoria negli SM60, che ha illustrato un suo studio ecocardiografico di tolleranza cardiaca su partecipanti a corsa a tappe (Translaval) con particolare cura negli atleti master.
Poi è stata la volta di Rosanna Massari che si è sdoppiata e, prima di indossare le vesti di speaker per le premiazioni maschili, ha parlato di Motivazione.
L’interesse per gli argomenti trattati è stato sancito da un forte appaluso finale che ha dato il via alla cerimonia vera e propria di premiazione con tutti i protagonisti immortalati da Roberto Mandelli e da Frumenzio Limonta.
La serata si è conclusa con l’estrazione di alcuni premi messi a disposizione dagli sponsor.
L’appuntamento è per l’8 marzo al Parco Sempione di Milano con il Trofeo Sempione che, anche quest’anno, sarà la gara inaugurale del Corrimilano.

Fotogallery a cura di Roberto Mandelli disponibile sul sito Podisti.net

in collaborazione con Fabio Maderna/Podisti.net

 

corrimilano logo

 

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 69 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

October 2020
Mo Tu We Th Fr Sa Su
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1