Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

corrimilano logo

Seveso, sabato 25 aprile 2015 - La Run In Seveso, alla sua prima volta in notturna, ha “sfondato” e la scelta del Marathon Club Seveso di spostare l’orario di partenza si è quindi rivelata vincente con 554 podisti all’arrivo che è un record per quella che è stata la terza prova del Corrimilano 2015.

A parte l’orario, poi tutto confermato a Seveso con la logistica appoggiata al Palafamila e il percorso di circa 5 km da ripetersi due volte con il suggestivo, a detta dei molti intervistati da Rosanna Massari al termine della gara, passaggio nel Parco delle Querce illuminato, oltre che dalle lampade, anche dai braccialetti che erano stati consegnati ai partecipanti insieme al pettorale.

La temuta pioggia ha fatto “capolino” solo al primo passaggio dei primi concorrenti che hanno ricevuto quindi meno applausi del dovuto per via delle mani occupate dagli ombrelli che però sono stati presto chiusi e quindi gli applausi sono stati riservati agli altri partecipanti.

Partenza puntuale alle ore 20,00 con i migliori nelle posizioni di testa già dopo lo sparo e si è capito che si sarebbe rinnovato il duello di domenica scorsa a Cernusco Lombardone fra Salvatore Gambino e Giuseppe Molteni.

Al termine del primo giro però le posizioni della gara maschile erano già ben delineate e il primo a passare è stato proprio il vincitore di domenica scorsa Giuseppe Molteni e dietro di lui Salvatore Gambino e poi Halim Rabai. Anche la gara femminile, al passaggio del primo giro, sembrava già assegnata perché Silvia Radaelli passava prima con un notevole vantaggio su Victoria Dumitru e Valeria Galimberti praticamente affiancate in seconda e terza posizione.

Il secondo giro, come pronosticavamo con RobertosuperclikMandelli, non ha riservato soprese e Giuseppe Molteni ha potuto iscrivere il suo nome nell’Albo d’Oro della Run In Seveso vincendo a braccia alzate il 30’38”. Buon secondo  Salvatore Gambino in 31’25”  che ha chiuso mantenendo una decina di secondi di vantaggio su Halim Rabai (31’36”).

Anche Silvia Radaelli ha continuato la sua corsa vincente anche nel secondo giro e ha vinto la gara in 36’48”. Secondo giro che ha invece visto Valeria Galimberti staccare Victoria Dumitru e le due atlete si sono piazzate seconda e terza rispettivamente con i tempi di 39’06” e 39’22”.

Le prime tre prove del Corrimilano hanno avuto 3 vincitori e tre vincitrici differenti, sarà rispettata la regola fra una settimana alla Corrilambro? Ai posteri l’ardua sentenza!

dal sito Podisti.net, di Fabio Maderna

Risultati completi sul sito OTC Como.

Galleria fotografica a cura di Roberto Mandelli sul sito Podisti.net 

Prossima gara del CorriMilano la Corrilambro di domenica 3 maggio a Milano

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 90 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

October 2020
Mo Tu We Th Fr Sa Su
28 29 30 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31 1