Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

1arena 2XXVAPRILE

Dopo il diluvio di sabato, è un cielo veramente azzurro quello che domenica 3 settembre ha illuminato la terza edizione della Azzurra Happy Run di Garbagnate Milanese, settima prova del circuito Corrimilano. I vincitori di giornata (insieme nella foto di apertura) sono due vecchie conoscenze della maglia nazionale, più volte vestita nelle categorie giovanili. Il legnanese Luca Tocco (GP Parco Alpi Apuane – 32:44), due volte agli Europei di cross da junior, ha dominato la gara maschile, mentre Nicole Reina (CUS Pro Patria Milano – 36:49), pluri azzurra e tricolore da junior e allieva, ha lasciato il segno nella gara femminile. Un albo d’oro che va a impreziosirsi e a premiare il grande sforzo organizzativo dell’Atletica Azzurra Garbagnate.


Una bella mattina di fine estate ha accolto i quasi 400 runner che hanno dato vita alla Azzurra Happy Run, 10 km omologati FIDAL distribuiti su due giri. La gara maschile ha visto il prepotente assolo del 31enne Luca Tocco, che da buon crossista nelle categorie giovanili ora si toglie un po’ di soddisfazioni su strada. Dopo il secondo posto nella gara del Parco Nord, arriva anche per lui il successo nel circuito Corrimilano, ottenuto davanti a un avversario di tutto rispetto, l’ex ciclista professionista Mattia Parravicini (AS Canturina – SM35). Per Tocco i 12 secondi di vantaggio a metà gara aumentano fino a diventare 49.

Il terzo gradino del podio è completato da Aymen Ayachi (CUS Pro Patria Milano) che chiude in forte rimonta in 33:57 (quinto a metà gara), lasciandosi alle spalle Mamadou Yally (Athletic Club 96 Alperia – 34:02), Massimiliano Brigo (PBM Bovisio – 34:20), Hamid Kayat (ALS Cremella – 34:35), Kader Ali (GS Montestella – 35:15).

Prevedibile sia il successo che il grande distacco per Nicole Reina (CUS Pro Patria Milano), che dopo un lungo raduno in altura al Sestriere sta ora finalizzando in vista del Campionato Italiano 10 km su strada in programma sabato 9 settembre a Dalmine. Per l’ex tricolore dei 3000 siepi la carriera su strada è sempre più un affare serio. A Garbagnate l’atleta di Giorgio Rondelli chiude in 36:49 correndo due giri pressoché uguali.

Il secondo posto è per l’alessandrina Claudia Marchisa (GP Solvay – 39:04), prima delle senior 35, che stacca di soli 6 secondi la campionessa in carica Valentina Pelosi (Euroatletica 2002), che si conferma la migliore delle senior 40. Dietro si piazzano Laura Brenna (Maneranners – 41:25), Paola Zaghi (GS Zeloforamagno – 41:34), Elvira Marchianò (La Fenice – 41:55), Roberta Ghezzi (PBM Bovisio – 42:05), Nicole Caironi (Atletica Guanzate – 42:22), Carlotta Missaglia (CUS Pro Patria Milano – 42:37).

RISULTATI COMPLETI

La prossima tappa del circuito Corrimilano sarà la Corrincesano, non più “by night” ma in programma nella mattinata di domenica 24 settembre.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 14.00 alle 17.00

Chi è Online

Abbiamo 91 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

October 2017
Mo Tu We Th Fr Sa Su
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5