"Scarpadoro 2018" in salsa meneghina, quella che si è corsa domenica 18 marzo a Vigevano (PV). In quel che resta della storica gara pavese che vanta nel suo albo d'oro alcuni dei migliori atleti del mondo (Sebastian Coe in primis), trionfano i milanesi Loris Mandelli (Polisportiva Carugate - 1:10.52) e Andrea Soffientini (Azzurra Garbagnate - 34:00), rispettivamente nella mezza maratona e nella 10k. Soffientini aveva vinto la mezza nel 2015. Così recita il comunicato stampa della manifestazione.

"La gara maschile ha confermato il pronostico della vigilia: Loris Mandelli ha letteralmente dominato la gara dai primi chilometri. “Il fatto di essermi trovato subito da solo – ha confessato dopo l’arrivo – non mi ha aiutato. Il vento in faccia non mi ha permesso il crono che mi aspettavo. Io rendo meglio in altre condizioni di gara”. Mandelli, che vive a Carugate e lavora nell’amministrazione di una multinazionale a Solbiate, dopo le esperienze in pista, dove si era espresso in 15’20” sui 5000 metri, adesso a 27 anni ha allungato la sua fatica. Si allena, dopo il lavoro, sei giorni la settimana e corre un poco impettito. Ha l’aria del professore con gli occhialini da intellettuale. E’ simpatico, gentile. Avrebbe preferito una lotta feroce in gara per tornare a correre vicino a 1h08".


scarpadoro 2018 soffientini mandelli

Andrea Soffientini (sinistra) e Loris Mandelli (destra)

RUBRICA TELEVISIVA

3Atletika

FOTOGALLERY

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

 

Fidal Comitato Provinciale Milano

Viale Repubblica Cisalpina, 1
Arena Civica “G. Brera
20154 MILANO
Tel. 02.33605803, Fax.02.34535111
Mail cp.milano@fidal.it

P.IVA 01384571004
C.F. 05289680588

Usiamo i cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.