Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

1arena 2XXVAPRILE

lodi triatlon ragF 2017

Titoli di coda dopo un bel film, anche se ormai quasi fuori stagione. Ieri a Lodi, domenica 15 ottobre, nell'ultima gara su pista del calendario provinciale, ci ha pensato la categoria Ragazzi/e a tenere alta la voglia di gareggiare anche a ottobre, pur impegnati in un lungo triatlon che ha visto la partecipazione di 23 maschi e 32 femmine. Lo stesso non può dirsi per le prove multiple Cadetti/e, con le ragazze che hanno totalmente disertato la proposta agonistica e i maschi che hanno partecipato in 4 all'esatlon.

Sfida particolarmente avvincente quella nel triatlon Ragazzi, ruotata intorno al duello tra Luca Grossier (Atl. Club Villasanta) e Gabriele Erba (Atletica Punto It). Bene Grossier nei 60 hs (9.64) e nell'alto (1.48), meglio Erba nel vortex (47.79). Alla fine sono solo 7 i punti di distacco tra i due: 2051 per Grossier e 2044 per Erba, per entrambi nuovo ampio primato personale. Al terzo posto ha chiuso Matteo Perricone (Atletica Punto It) con 1819 punti.

Gara dai solidi contenuti tecnici invece quella del triatlon femminile, con la netta vittoria di Andrea Hapau (Atletica Punto It), la migliore del lotto negli ostacoli (9.88) e nel vortex (43.10), mentre nell'alto si ferma a 1.31. Alla fine il punteggio è di 2402 punti, prestazione che migliora il precedente 2319. Si migliorano anche le atlete alle sue spalle. Chiara Monina (Atl. Concorezzo) è seconda con 2333 punti, con la soddisfazione della miglior prestazione nel salto in alto (1.43). Terzo posto per Gabriela Cruz (Atl. Club Villasanta) con 2202, 4° è Chiara Santambrogio (5 Cerchi Seregno) con 2141 (a destra il podio femminile, foto di Loredana Perego).

L'esatlon Cadetti rivive sulla sfida dello scorso anno tra i Ragazzi, ovvero quella tra Andrea Caiani (Atl. Club Villasanta) e Davide Cappelletti (Atletica Cesano), entrambi al primo anno di categoria. Caiani però dimostra di avere una marcia in più rispetto al resto dello sparuto gruppo. Per lui netto successo con 3565 punti, un incremento di 153 punti sul vecchio primato che arriva dalla progressione: 100hs 14.90 (-0.3) / 748 - alto 1.77 / 816 - lungo 5.44 (-0.7) / 623  - disco 23.82 / 478 - giavellotto 33.78 / 542 - 1000 mt 3:16.84 / 358. Alle sue spalle Cappelletti con 2653 pt, poi Daniele Martelli (Atl. Punto It) con 2095 ed Edoardo Cogliati (Atl. Cesano) con 1596.

Risultati Triatlon

Risultati Esatlon

DAVI.VIGA. 

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY