Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

Con l'arrivo del 24° Campionato Europeo di Corsa Campestre, in programma domenica 10 dicembre 2017 a Samorin (Slovacchia), riprende l'amichevole e prestigiosa collaborazione con Daniele Perboni, grande conoscitore del nostro sport, penna arguta e sagace affilatasi sui campi e sulle piste di tutto il mondo. Lo ringraziamo per il suo personale diario che ha voluto condividere con i frequentatori di questo sito. Buona lettura.


Presi dal solito slancio di altruismo proviamo a proporre al responsabile di questo sito (ma sarà poi veramente il capo o semplicemente…?) ci proponiamo per una rubrichetta quotidiana dalla Slovacchia. «Andiamo ai Campionati Europei di cross (andiamo nel senso che siamo i soliti tre e questa volta senza i somari) ti va se ogni giorno buttiamo giù qualcosa?».

Immediata la risposta: «Ottimo grazie. Mi raccomando i due junior milanesi».

Risposta: «Ma chi c…o sono?».

Contro risposta: «Ma non mi leggi mai!», segue indirizzo internet dove acquisire info sui due ragazzi, Micol Majori e Luca Alfieri titolari nella squadra juniores.

Vien voglia di rispondere con un perentorio «Obbedisco!», ma non saremmo poi così originali, meglio soprassedere. Dunque, eccoci in loco. Impianto non bello, bellissimo. Organizzazione al meglio. Almeno questa è l’impressione che se ne ricava al primo impatto. Vedremo nei prossimi giorni se reggerà l’onda d’urto delle centinaia di atleti, tecnici, dirigenti. Per oggi (venerdì 8 dicembre) le prime avanguardie fanno capolino a piccoli gruppi. I depliant illustrativi ci dicono che siamo vicinissimi al Danubio, ma la nebbia lo nasconde ben bene. Solo verso il tramonto, dopo una passeggiata fra la bruma, riusciamo a scorgerlo. Bene, ci ritorneremo quando sarà giorno. Anche perché è proprio accanto al nostro albergo (scoperto pure un piccolo allevamento di caproni…).

Mentre lasciamo il centro stampa incrociamo Stefano Baldini con due balde ragazzine. Stanno cercando la sala massaggi. Sarà arduo trovarla. Il centro è immenso. Nel frattempo si materializzano alcuni tecnici. Solito scambio di battute allegre e via. All’entrata ecco apparire altri atleti in maglia azzurra. Lo confessiamo, riconosciamo solo Nadia Battocletti. Gli altri? Rimandiamo le presentazioni a domani.

Per oggi è tutto. Vi basta? No? Accontentatevi. Il compenso pattuito non prevede ulteriori sforzi.

samorin bongiovanni perboni2

Qui sopra, i giornalisti Ennio Buongiovanni (a sx) e Daniele Perboni

 

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY