Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

campaccio2018Più conferme che novità per l'atletica milanese dal 61° Cross del Campaccio di San Giorgio su Legnano che sabato 6 gennaio ha aperto ufficialmente la stagione agonistica 2018. Il risultato di maggior prestigio è arrivato da uno dei favoriti, quel Luca Alfieri (PBM Bovisio) dominatore della stagione scorsa tra gli under 18. Alla prima gara tra gli junior, l'allievo di Mario Scirè domina in maniera imbarazzante i 6 km del percorso, lento e pesante per la pioggia caduta negli scorsi giorni.

Luca lascia a ben 45 secondi il campione italiano under 18 dei 3000 metri Ayoub Idam (Cosenza K42). Una prova che lascia ben sperare per la gara di sabato 13 a Edimburgo, dove Luca correrà con il team Europe contro USA e Gran Bretagna. Nella gara si registra anche il 10° posto di Giulio Palummieri (CUS Pro Patria Milano) e il 26° di Marco Pagliano (Milano Atletica).

Nella gara delle junior, corsa insieme al Campaccio delle senior, buona prova per la triatleta Bianca Seregni (CUS Pro Patria Milano) che chiude al 5° posto.

Tra gli Allievi è ancora la scuola di Mario Scirè a fare ottima figura. Sui 4 km degli under 18 Giorgio Braccia inizia al meglio la sua stagione con un prestigioso 3° posto a ridosso del vincitore, il ceco Jakub Stibal. Braccia chiude a 4 secondi dal primo e a un palmo dall'argento del romano Federico Nobili (Fiamme Gialle Simoni). Per gli altri milanesi ci sono il 17° posto di Riccardo Amadori (Pro Sesto) e il 20° di Tiziano Marsigliani (Fanfulla Lodigiana), al debutto con la nuova maglia nella nuova categoria.

Buon debutto in maglia e categoria per Susanna Marsigliani (Fanfulla Lodigiana) che chiude al 4° posto nella gara Allieve, medaglia di legno ma con la soddisfazione di essere la migliore tra le nate del 2002. Subito dietro al 5° posto grande prestazione di Alice Narciso (Atletica Monza), in grande crescita, poi ci sono Ilaria Brunati (Atletica Desio) 17° e Valentina Berti (PBM Bovisio) 18°. 

Ancora una medaglia di legno nella gara Cadetti con il 4° posto a sorpresa di Giacomo Simonini (Athletic Club Villasanta), seguito da Jacopo Albanese (Atletica Muggiò) 10° e Andrea Giglio (PBM Bovisio) 13°. Nella gara femminile buona prova di Nicole Coppa (Azzurra Garbagnate), 6° in una gara di altissimo valore tecnico. Si difende bene anche Simona Rossi (Geas Atletica) che chiude al 9° posto, poi Aurora Piaser (PBM Bovisio) finisce 16°.

Nella gara Ragazzi il miglior milanese è Davide Delaini (Euroatletica 2002) che taglia il traguardo in 10° posizione. Mattia De Rocchi (Atletica Muggiò) è 14°, poi Amro Arfaoui (PAR Canegrate) 15°. Nella gara femminile entrano nelle dieci Sofia Candio (Euroatletica 2002) e Martina Arceri (Atletica Desio), rispettivamente 8° e 9°, poi Eleonora Villa (Euroatletica 2002) chiude in 12° posizione.  

DAVI.VIGA.

foto: passaggio della gara Ragazzi (di Felice Delaini)

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 94 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

September 2018
Mo Tu We Th Fr Sa Su
27 28 29 30 31 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30