Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

5mulini2018

Tre sonanti vittorie sono il bottino dell'atletica milanese all’86 Cinque Mulini Cross Country di San Vittore Olona. Ieri, domenica 12 febbraio, il fango dello Stadio del Cross ha visto brillare nelle gare giovanili alcuni dei migliori talenti del momento.

Ha fatto notizia e destato stupore il modo di vincere di Luca Alfieri (PBM Bovisio), che ha annullato gli avversari nella gara juniores. L'atleta di Limbiate, al primo anno di categoria ma già leader della categoria, si è involata da solo lungo i 3 giri del percorso aumentando gradualmente il suo vantaggio, passato da 17 secondi ai 48 sul traguardo. Fine della cronaca. Possiamo solo aggiungere che nel dopo gara Luca ha dichiarato di non aver spinto al massimo. Aspettiamolo alla prova tricolore di marzo. A San Vittore bene Federico Castrovinci (Pro Sesto) al nono posto, mentre Harold Canal (CUS Pro Patria Milano) chiude in 12° posizione. Nella classifica femminile junior, gara corsa nella prova internazionale, 7° posto per la triatleta Bianca Seregni (CUS Pro Patria Milano).

Ancora una maglia viola della PBM Bovisio a primeggiare. Nella gara Allievi è stato Giorgio Braccia a tagliare per primo il traguardo, dopo una gara appassionante condotta al comando ma vissuta su una lunga volata per tenere a bada Samuele Siena (Atletica Varesina) che lo ha impegnato fino all'arrivo. Entrano nei primi dieci Riccardo Amadori (Pro Sesto) e Carlo Bedin (Team-A Lombardia), 9° e 10°.

Nella gara Allieve si ritira nell'ultimo giro Susanna Marsigliani (Fanfulla Lodigiana), fino ad allora lì davanti ma vittima di una caduta. La milgiore delle milanesi è allora Aleksandra Garavaglia (ALA Abbiategrasso), con un brillante 5° posto, lei al primo anno di categoria. Subito dietro arrivano Ilaria Brunati (Atletica Desio - 7°), Ilaria Trofin (Atletica Desio - 9°), Valentina Berti (PBM Bovisio - 10°).

Il terzo successo di giornata, il primo in ordine di tempo però, è stato quello di Nicole Coppa (Azzurra Garbagnate) nella gara Cadette. Partita da favorita ha messo subito qualche decina di tra sè e le avversarie che non hanno portuto fare altro che lottare per gli altri gradini del podio. In quinta piazza arriva Simona Rossi (Geas Atletica), staccata di dieci secondi.

La gara Cadetti non vede al via i migliori milanesi ma arrivano comunque tre piazzamenti nei primi dieci: Roberto Colombo e Davide Cappelletti (Atletica Cesano) sono 5° e 8°, 10° Francesco Stoppa (@tletica Meda 014).

Tra i Ragazzi finisce ai piedi del podio Davide Delaini (Euroatletica 2002), seguito dal compagno Osee Giuranna 6°, Mattia Uboldi (Pol. Novate) 7°.

La gara delle Ragazze sa di beffa per i colori milanesi. Elisa Battocchi (Friesian Team), grande protagonista della stagione, parte davanti e mette alla frusta tutto il gruppo che si allunga in fila indiana. La stanchezza arriva però negli ultimi metri e la Battocchi viene recuperata dall'arrembante comasca Carolina Ciriminna (Polisportiva Colverde) che la passa proprio sulla linea d'arrivo. Al 6° posto si piazza Giulia Degennaro (La Fenice) davanti a Sofia Sidenius (Atleticrals2).

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 194 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

April 2018
Mo Tu We Th Fr Sa Su
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6