Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

sydney giampietro tampere f

Poca gloria per Sydney Giampietro (Fiamme Gialle, a destra) nella finale di lancio del peso ai 17° Campionati del Mondo Junior in corso a Tampere, Finlandia. La milanese dei Navigli, da questa stagione trasferitasi ad Ascoli, chiude all'8° posto nella finale di questo pomeriggio. Se il piazzamento non è da buttar via, certamente Sydney non può ritenersi soddisfatta per la misura siglata. Per lei al secondo turno è arrivato un lancio da 15.19 metri, che resterà il migliore dei suoi sei lanci di finale.

Questa mattina in qualificazione Sydney aveva raggiunto i 15.20 metri, misura lontana oltre un metro da quanto segnato questo inverno a livello indoor: 16.25. Il pb resta invece quello realizzato due anni fa a Gavardo con 16.26. Ora è tempo di resettare e ripartire da questa ottava piazza, che resta comunque un piazzamento invidiabile.

Per la cronaca, la gara è stata vinta all'ultimo lancio dalla neozelandese Madison-Lee Wesche con 17.09 (nella foto sotto la Giampietro insieme alla nuova campionessa del mondo). Con la misura del suo primato personale, Sydney si sarebbe classificata al quarto posto.

sydney giampietro tampere2

Gli altri milanesi in gara

Andrea Romani sarà in gara negli 800 metri, gara dove in questa stagione ha corso in 1:49.06 a Savona, con il pb fermo alla scorsa stagione con 1:48.52. Batteria venerdì 13 alle 9:25.

Alessandro Sibilio deve tenere alto l'onore dell'argento europeo vinto l'anno scorso a Grosseto nei 400 hs. Quest'anno il napoletano si è molto migliorato nei 400 piani (46.73), mentre ancora attende di dare una rinfrescata al suo primato nei 400 hs (50.34), fermo nel 2018 a 51.64. Batteria in programma giovedì 12 alle 9:35.

Vittoria Fontana, velocista varesina in maglia Fanfulla Lodigiana, compirà 18 anni tra due settimane. Si è messa in luce in questa stagione correndo i 100 metri in 11.75 nella finale tricolore di categoria, dove è stata 4°. Il progresso di mezzo secondo sulla passata stagione le ha fatto conquistare la maglia azzurra anche ai Campionati del Mediterraneo under 23, dove ha segnato il nuovo primato italiano junior nella 4x100 (44.40). Anche a Tampere sarà a disposizione della staffetta veloce. Appuntamento venerdì 13 alle 17.05

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 82 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

October 2018
Mo Tu We Th Fr Sa Su
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4