Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

tortu berlino arrivo

L'atteso colpo di scena ai 24° Campionati Europei di Berlino è per il momento rimandato. La finale dei 100 metri non ha visto un Filippo Tortu protagonista come era nelle attese. Per lui c'è un 5° posto con il tempo di 10.08. Buona partenza ma poi Filippo resta rigido, non riesce nella sua proverbiale progressione e chiude lontano dal podio. Doppietta inglese con Hughes (9.95) e Prescod (9.96). Filippo aveva vinto la sua semifinale con 10.12.

In semifinale si è invece fermato Federico Cattaneo (Atletica Riccardi) che stampa in fotocopia il tempo della batteria di ieri (10.39) finendo in 7° posizione.

Si ferma in semifinale anche l'europeo di Lorenzo Vergani (CUS Pro Patria). Nella terza semifinale dei 400 hs l'atleta di Aldo Maggi si muove molto bene fino al 7° ostacolo, conducendo la gara. Paga un po' nel finale e la rimonta degli avversari lo relega al terzo posto con 49.41. Passaggio diretto per i primi due, peccato.

La mattinata si era aperta con le batterie dei 400 hs femminili, dove era impegnata la monzese d'adozione Linda Olivieri (Fiamme Oro), al debutto nella nazionale maggiore. Prova non propriamente proverbiale, chiusa in 7° posizione con 58.47, ben lontana dai suoi standard (pb 57.00). Ci saranno altre occasioni per rifarsi. 

Domani, mercoledì 8, appuntamento con la qualificazione del giavellotto per il milanese Roberto Bertolini (Fiamme Oro): per lui tre lanci nel gruppo A, inizio ore 13.00.

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY