Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

foligno2018 elmazoury rondelli reina

Domenica 21 ottobre 2018 giornata dedicata alle corse su strada. Appuntamento principale a Foligno, dove era in programma il Campionato Italiano di mezza maratona. Con l'odore di tricolore nell'aria si riscatta Nicole Reina (CUS Pro Patria Milano) che dopo l'opaca prova in azzurro a Rennes di sette giorni fa, ritrova la forma adatta per andare a conquistare il suo 27° titolo italiano, confermandosi nella prova riservata alle Promesse. Vittoria tra le under 23 in 1:19.13, con il 12° posto al traguardo e il 9° nella classifica italiana assoluta.

Nella stessa gara buon 11° posto (14° totale) per la brianzola Silvia Radaelli (Bracco Atletica) in 1:19.39. Vittoria tricolore per la primatista di maratona Valeria Straneo (1:12.04). A livello maschile vince il campionato italiano Ahmed El Mazoury (Atl. Casone Noceto), lecchese che si allena con il gruppo di Giorgio Rondelli, che oggi ha così aggiunto altri due tricolori al suo sterminato curriculum (insieme nella foto tratta da Facebook). Nella gra maschile 24° posto per Andrea Astolfi (CUS Pro Patria Milano) in 1:09.21 e 30° piazza per il brianzolo Simone Pessina (CS Rocchino) in 1:10.20. 

Titoli italiani in palio anche nella marcia, in occasione della 5° prova dei CDS organizzata a Reggio Emilia. Vittoria tricolore, la prima tra gli Assoluti, per il veneto ma milanese d'adozione Leonardo Dei Tos (Athletic Club 96 Alperia), al debutto nella 50 km (3:59.48) che si allena al campo XXV Aprile sotto la guida di Enzo Fiorillo. Titolo italiano in palio anche per Allievi/e sulla distanza dei 10 km. Al femminile si registra il 9° posto di Natasha Kacbufi (Bracco Atletica) in 55:42. Chiude al 13° posto Giulia Crispiani (CUS Pro Patria Milano) in 57:55, 16° è Francesca Liviani (Bracco Atletica) in 58:29. Nella gara maschile 10° posto per il seregnese Andrea Angioletti (Team-A Lombardia) in 50:00. Da segnalare nella gara juniores sui 15 km la vittoria della tricolore Andrada Lavinia Lacatus (PBM Bovisio) in 1:18.19, davanti a Camilla Crivellaro (CUS Pro Patria Milano) in 1:19.28.

Debutto questa mattina anche per la CorriBicocca, gara su strada di 10 km organizzata per festeggiare i 20 dell'ateneo milanese. Podio monopolizzato dagli atleti "di casa" del CUS Pro Patria Milano, con il maratoneta valdostano René Cuneaz primo in 31:19 davanti ai "miler" Edoardo Melloni (31:23) e Luca Leone (31:27). E' 5° lo junior Filipo Dallù (Sangiorgese) in 32:35. Nella gara femminile successo per la triatleta junior Carlotta Missaglia (CUS Pro Patria Milano) in 37:14, davanti a Giulia Sommi (Buccella Runners) in 37:29 e Francesca Colombo (Atl. Lecco) in 38:53. 

Uscendo dai confini italiani, c'è da segnalare il bel 2° posto assoluto conquistato dalla milanese Carolina Sofia Chisalè (Star Run) nella Bilbao Night Marathon, corsa sabato sera 20 ottobre. La giovane atleta (24 anni) allenata da Salvatore Vinci era al debutto sulla distanza regina della strada, e ha chiuso la sua "prima" in 2:58.02. 

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY