Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Rapp_2 rapp_cortenova

Quasi 900 atleti (882) di tutte le età hanno dato vita questa mattina, domenica 2 dicembre, al 5° EuroTrail di Paderno Dugnano (Mi), organizzato all'interno dell'ex cava ora Parco Lago Nord dalla locale EuroAtletica 2002. Gara Assoluti maschile e feminile in apertura di mattinata fin dalle ore 9, poi dalle 10.30 spazio a tutte le gare del panorama giovanile.

Le gare Cadetti/e hanno visto il successo dei favoriti di giornata. Al maschile vince Giovanni Coletta (Atletica Cinisello), che si mette alle spalle Saliou Ndiaye (5 Cerchi Seregno), fuggitivo della prima parte di gara ma che ha dovuto pagare pegno alla distanza (1600 metri) sui terribili saliscendi del parco. Terzo finisce Daniele Frezzato (Atl. Cinisello). Tra le cadette va via subito invece la coppia targata PBM Bovisio con Miriam Scerra e Aurora Piaser, che scavano subito il vuoto dove c'è spazio solo per Valentina Germani (CUS Pro Patria Milano). E' la più giovane delle due, la Scerra a fare il passo decisivo per la vittoria, lasciando a 9 secondi la compagna.

Nella gara Ragazzi i padroni di casa dell'EuroAtletica schierano tutti i mezzofondisti, che sulle salite già conosciute provano a mettere alla frusta il gruppo con Davide Delaini davanti a tutti. Non basta però per piegare la resistenza di Mattia Uboldi (Pol. Novate) che si presenta solo e sorridente al traguardo con 4 secondi di vantaggio su Delaini e Ossee Giuranna, seguiti da altri 4 atleti di Paderno. Gara molto vivace anche per le Ragazze, che diventa subito una sfida a tre che vede trionfare la favorita Sarah Zaghloul (CUS Pro Patria Milano) davanti a Sofia Sidenius (AtleticarlS2) ed Emma Pollini (Geas Atletica).

paderno 4

Nelle affollate gare degli Esordienti (411 partecipanti) 4 successi per gli atleti del CUS Pro Patria Milano, 3 per la US Casati Arcore e 2 per l'Atletica Muggiò.

Nelle gare Assolute e Master del mattino, assolo incredibile del 31enne Manuel Molteni (GS Villa Guardia) che sui 9 km del percorso (2 giri) ha rifilato oltre due minuti di distacco ai primi inseguitori, Giuseppe Fontana (Pro Sesto) e Francesco Bassani (Milano Atletica). Nella gara femminile (4,5 km) bel successo della 16enne monzese Susanna Marsigliani (Fanfulla Lodigiana), vecchia conoscenza dei prati di Paderno, che ha avuto ragione di una caparbia Alessandra Arcuri (GSA Cometa), la migliore delle master (SF 40), capace di lasciarsi alle spalle le allieve Ilaria Brunati (Atl. Desio) e Camilla Valsecchi Ratto (Atl. Lecco).

La fotogallery delle gare giovanili sarà disponibile sulla nostra pagina Facebook.  

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY