Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

2Cortenova_slideshow BCortenova_slideshow

L'attesa è finita e finalmente oggi, domenica 6 gennaio, la stagione agonistica 2019 è partita da San Giorgio su Legnano (Mi) con la 62° edizione del Cross del Campaccio.

Giornata dai grandi numeri con oltre 1500 atleti di tutte le età e provenienti da tutta Italia, con le vittorie finite a Belluno, Udine, Trento, Genova, Roma, oltre all'Etiopia tra gli uomini (Hagos Gebhriwet), la Turchia tra le donne (Yasmin Can) e la Repubblica Ceca tra le Allieve (Karolina Sasinova). L'atletica milanese si ritaglia una vittoria nelle categorie giovanili con Iolanda Donzuso (Milano Atletica) che vince nella gara Ragazze (2006-2007) con buon margine (6 secondi) sulla bresciana Mura, mentre al terzo posto si piazza Sofia Sidenius (AtletiCrals2 - Teatro alla Scala). Nome relativamente nuovo la Donzuso (3° l'anno scorso nella prova di Cinisello del Cross per Tutti), da seguire con attenzione nel prosieguo della stagione. Tra le dieci entrano anche 7° Alessandra Boca (Euroatletica 2002) 10° Giorgia Franzolin (Euroatletica 2002). [sotto il podio Ragazze, foto Orazio Vezzosi]

iolanda donzuso campaccio2019 

Finiscono qui i podi milanesi. Nella gara Ragazzi 7° Mattia De Rocchi (Atl. Muggiò) e 12° Alberto Carnieletto (Pol. Bienate Magnago), mentre tra i Cadetti  5° Giovanni Coletta (Atletica Cinisello), 7° Andrea Giglio (PBM Bovisio), 11° Paolo Ascade (Fanfulla).

Tra le Cadette le meglio piazzate sono 4° Miriam Scerra (PBM Bovisio), che ha corso quasi tutta la gara con una sola scarpa, e 12° Valentina Germani (CUS Pro Patria Milano), tra le Allieve entra nelle dieci solo Susanna Marsigliani (Fanfulla Lodigiana) 7°, seguita da 13° Noemi Brambilla (Riccardi) e 18° Nicole Coppa (Bracco). Negli Allievi i migliori milanesi sono 10° Luca Polizzi (NA Astro), 11° Marco Zanzottera (US Sangiorgese) e 21° Alessandro Felici (Fanfulla).

Gara Junior a chiudere la giornata, e si registra il buon 7° posto di Giulio Palummieri (CUS Pro Patria Mi), più dietro ci sono 26° Riccardo Amadori (Pro Sesto) e 32° Luca Sironi (Team-A Lombardia). Le juniores corrono invece nella prova senior, ma tra le under 20 chiudono 7° Laura Pellicoro (Bracco) e 8° Bianca Seregni (CUS Pro Patria Milano). Nella classifica assoluta femminile si registra il 17° e 20° posto delle neo bresciane Silvia Radaelli e Roberta Vignati (Free-Zone), poi 24° Najla Aqdeir (Bracco).

Nella prova senior maschile i migliori al traguardo sono stati 38° Andrea Soffientini (Azzurra Garbagnate) e 39° Aymen Ayachi (CUS Pro Patria Mi). Tra i Master gli applausi sono per Salvatore Gambino (DK Runners Milano) primo nella gara SM35-40 e per Massimo Martelli (Road Runners Milano), vincitore tra gli over 55. 

Sulla nostra pagina Facebook è disponibile il foto album realizzato da Orazio Vezzosi.

Domenica 13 gennaio riprende invece il circuito Cross per Tutti, con la prima prova di Cesano Maderno. Iscrizione online entro giovedì 10 gennaio (https://www.endu.net/it/events/cross-per-tutti-fidalmilano-cesano-maderno/entry).

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 203 visitatori e nessun utente online