Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Stampa
Visite: 1028

Carraro situazione 2020

Niente Galà di fine stagione per quest'anno, sarebbe stato impossibile ritrovarsi insieme, viste le limitazioni imposte dal Covid-19. Ci sarebbe stato anche poco da premiare, vista la limitatissima attività su pista, soprattutto per le categorie giovanili.

Non è questo però un buon motivi per dimenticare quanto è stato fatto con grandissimo impegno, da parte degli atleti e dei loro allenatori, nelle poche gare che si sono svolte. E' questa l'occasione per un applauso a tutti quanti hanno partecipato alle gare organizzate dal Comitato Provinciale e a tutte quelle sparse in regione e anche al di fuori.

Iniziamo oggi ad analizzare i risultati su pista delle categorie Ragazzi/ e Cadetti/e. Come di consueto, faremo riferimento alle migliori tre prestazioni (da punteggio tabellare) per ogni gara del programma agonistico.

RAGAZZI (2007-2008)

Numeri alla mano, il miglior atleta under 14 milanese è il velocista Francis Pala (CBA Cinisello), capace di correre i 60 piani in 7.58 (a Carugate). Il suo primato personale vale 891 pt, ed è la migliore prestazione italiana dell'anno per la categoria. Notevole anche il suo 18.28 nei 150 mt, che però non ha un riferimento tabellare per la categoria.

La seconda migliore prestazione milanese arriva invece dal salto in lungo, grazie al milanese Daniele Inzoli (CUS Pro Patria Milano), "fratello d'arte" del campione italiano cadetti Francesco. Inzoli junior ha saltato 5.85 (837 pt), dimostrando il suo valore anche nei 60 hs (9.81) e nel salto in alto (1.46).

La medaglia di bronzo "virtuale" è per il mezzofondista milanese Romeo Ravà (CUS Pro Patria Milano), capace di scendere sotto i 3 minuti nei 1000 mt: 2:59.91 per 837 pt. Altri due atleti sono riusciti a realizzare prestazioni da oltre 800 pt: Michele Alamia (CUS Pro Patria Milano) con 3:00.13 nei 1000 mt (831 pt) e Luca Albanese (Atletica Concorezzo) con 13.94 nel peso (822 pt).

Oltre i 700 pt ci sono le prestazioni di Edoardo Piazzolla (Atletica Riccardi) nei 1000 mt (3:03.28 - 778) e Michele Alamia (CUS Pro Patria Milano) nei 600 mt (1:41.20 - 715).

Migliori prestazioni Ragazzi 2020 (Tabella completa)

download gif

DAVI.VIGA. 

SEGUICI SU: Instagram @atletica_milano | Facebook www.facebook.com/fidalmilano | Twitter @fidalmilano