Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Stampa
Visite: 909

cadetti stagione 2020

Con l'analisi di oggi concludiamo il nostro "viaggio" tra i risultati dell'atletica giovanile milanese di questa stagione su pista 2020. L'emergenza Covid ha ridotto al lumicino gli appuntamenti agonistici, ma non per questo sono mancati risultati di rilievo. Lo abbiamo già visto con le prestazioni di Cadetti, Ragazzi e Ragazze. All'appello mancano solo quelli delle Cadette, categoria che ha particolarmente brillato, con 3 ori ai Campionati Italiani e  7 titoli regionali.

CADETTE (2005-2006)

La grande protagonista dell'anno è stata Celeste Polzonetti (Atletica Desio), regina degli ostacoli under 16. La brianzola ha inanellato una serie di continui progressi cronometrici che le hanno permesso di vincere i Campionati Italiani di Forlì con la migliore prestazione italiana sugli 80 hs con 11.65. E' anche questo il miglior risultato tecnico tra le milanesi: il suo crono vale infatti 1083 pt. Per lei in più, anche la vittoria tricolore nella 4x100 con la staffetta lombarda.

Nessun'altra è stata in grado di superare i mille punti, ma ben nove atlete sono andate oltre quota novecento. Restiamo ancora sugli 80 hs, dove Sofia Ecca (Athl. Villasanta) ha stampato un notevole 12.20 che vale 968 pt. Solo le ristrettezze dovute al Covid le hanno impedito di mettersi in luce anche ai campionati italiani.

Sul "podio" delle Cadette sala la velocista Giulia Minafra (Geas Atletica), che nei 300 mt ha corso un 41.66 che le vale 935 pt. In un "fazzoletto" di punti troviamo ben altre sei atlete.

Il giavellotto di Emma Contotto (Atl. Concorezzo) vola fino a 37.71 mt, lancio che vale 917 pt. La campionessa italiana di lancio del peso Melissa Casiraghi (Atl. Concorezzo) incamera 915 pt con il suo 11.80, la migliore prestazione italiana dell'anno. Ottimo anche il suo martello, lanciato a 43.99 mt (910).

Emma Pollini (Geas Atletica) è la miglior mezzonfondista della stagione: il suo 3:03.31 nei 1000 mt vale 911 pt. Sono ben in tre a salire fino a 1.60 nel salto in alto. Cifra tonda di 900 pt per Elisa Muraro (Geas Atletica), Maddalena Scansetti (PBM Bovisio) e Dalila Viscardi (Atletica Punto It).   

Migliori prestazioni Cadette 2020 (Tabella completa)

download gif

DAVI.VIGA.

SEGUICI SU: Instagram @atletica_milano | Facebook www.facebook.com/fidalmilano | Twitter @fidalmilano