giardina davide clusone CDS 2021La finale regionale dei Campionati di Società Cadetti/e sembra diventata quella gara dove, dopo due giorni di sfide, alla fine vince l'Atletica Estrada. Anche quest'anno a Clusone (Bergamo), doppio successo bassaiolo tra sabato 16 e domenica 17 ottobre, al maschile e al femminile. Milano, presente con 13 squadre, conquista un secondo posto e due quarti.

La miglior formazione piazzata è la Scuola Sportiva Atletica Punto It, sempre capace di tirare fuori il meglio in occasione della finale. Per loro c'è il 2° posto nella classifica Cadetti con 427 pt, solo 5 lunghezze di distanza dalla Estrada. Per un punto rimane fuori dal podio il CUS Pro Patria Milano, che perde il bronzo per mano dell'Atletica Gavirate (410 pt). Per le altre milanesi in finale, 7° è l'Atletica Monza (374), 8° l'Atletica Riccardi Milano(370), dal 15° al 17° posto ci sono Athletic Club Villasanta (324), Atletica Concorezzo(323) e Atletica Cernusco (314).

Nella classifica Cadette, la miglior formazione milanese è quella Atleticrals2 Teatro alla Scala, che sfiora il terzo posto per un solo punto. Resta 4° con 414 pt. La Scuola Sportiva Atletica Punto It finisce 7° con 382,50 pt, 8° è l'Atletica Meneghina (366), 11° l'Athletic Club Villasanta (353), 16° l'Atletica Riccardi Milano (325), 17° l'Atletica Monza (317).

A livello individuale, meglio le Cadette dei Cadetti, che vincono 9 gare contro 7. Sei vittorie per l'Atleticrals2, con i suoi tre gioiellini che vanno tutte a doppiare. Alice Minelli si sobbarca il mezzofondo e vince i 1000 (3:00.71) e i 2000 (7:07.84); Sofia Sidenius si dedica agli ostacoli vincendo i 300 hs (45.59 pb e 6° prestazione italiana dell'anno) e i 1200 siepi (4:00.42); Erika Saraceni domina i salti conquistando il lungo (5.27) e il triplo con 11.42, alla prima gara nella specialità e segnando subito la quarta misura italiana dell'anno.

Due vittorie per l'Athletic Club Villasanta con Camilla Magni nel disco (26.96) e Benedetta Falasconi nella marcia (16:02.74). Dalila Viscardi (Atletica Riccardi) torna a saltare bene e vince l'alto con 1.58.

Nelle gare Cadetti, tre vittorie per il CUS Pro Patria Milano. Bene i favoriti Francis Wamwayi negli 80 (9.36) e Matteo Lidio Urbani nei 300 (38.07), a sorpresa (relativamente) Federico Perrella nei 1000, che dalla serie dei non favoriti fa tutto da solo e chiude in 2:44.90.

Due successi in pedana per l'Athletic Club Villasanta con Davide Giardina nel lungo (6.35, nella foto) e Marco Rizza nel martello (48.77).

Raddoppia anche l'Atletica Punto It che va a segno con Andrea Baldo nel giavellotto (48.82) e la staffetta 4x100 (Contento, Miglino, Dorigo, Ludovico) con 47.77, davanti al CUS Pro Patria Milano 47.86.

Fotoalbum della due giorni di gare a cura del nostro Orazio Vezzosi disponibile sulla pagina Facedook di Fidal Lombardia GIORNO 1 GIORNO 2

DAVI.VIGA.

SEGUICI SU: Instagram @atletica_milano | Facebook www.facebook.com/fidalmilano | Twitter @fidalmilano 

 

 

RUBRICA TELEVISIVA

3Atletika

FOTOGALLERY

FOTOGALLERY