Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

1arena 2XXVAPRILE

Milano, 20/12/2017 - Come già facciamo da ormai quattro anni, anche questo mese mettiamo a disposizione il nostro sito per dare la possibilità di leggere l'ultimo numero di Trekkenfild, foglio di notizie e commenti dal mondo dell'atletica realizzato con cura, passione e competenza dai giornalisti Walter Brambilla e Daniele Perboni. Nel reciproco rispetto delle idee e delle opinioni tra gli autori di Trekkenfild e i responsabili di questo sito web, prima di lasciare gli utenti alla lettura di Trekkenfild, FIDAL Milano desidera informare di non condividere i contenuti dell'articolo "Il giornalista vi ascolta!" a firma di Daniele Perboni, a nostro dire sostenitore di una tesi non corrispondente alla verità. Questo per dovere di cronaca e di rispetto per la nostra Federazione e per i nostri lettori. 


Samorin centro del mondo, almeno per un giorno. Se non proprio del mondo sportivo, certamente del cuore dei redattori di Trekkenfild, pillola giornalistica coadiuvante nella digestione della nostra amata-odiata atletica. I Campionati Europei di Corsa Campestre organizzati in Slovacchia sono il centro da cui tutto irradia quel che è stato scritto nel numero di dicembre, annunciato come edizione "pesante" prima ancora di venire redatto. La spiegazione di tanta lungimiranza (o vaticinio) è semplice: per gli inviati vil razza dannata un campionato è sempre terreno di caccia di fatti, commenti, interviste, segreti e tutto quel che fa pieno il bagaglio del giornalista in trasferta. Con buona pace per i vari blogger e narratori di streaming.

Tre firme in calce agli articoli del foglio. Walter Brambilla ci regala la sua sintesi dei Campionati, all'insegna come sempre dei pochi risultati (già noti a chiunque pressoché in tempo reale) e del tanto dietro le quinte che mai nessuna tv vi farà vedere. Daniele Perboni (che ancora ringraziamo per le sue note scritte in esclusiva per il nostro sito) invece ci insinua un dubbio sulla nostra Federazione: quello della censura e della rigida vigilanza sui rapporti con la stampa. E' davvero così? In attesa di scoprirlo di persona, possiamo solo leggere il rapporto di un esperto cresciuto a pane e muro di Berlino.

Il colpaccio lo fa però Ennio Buongiovanni, che intervista nientepopodimeno che sua presidenza Alfio Giomi. Il numero 1 della FIDAL ci apre la porta dei suoi pensieri grazie al delicato Buongiovanni senior, capace di far spuntare un fiore anche da un cubetto di ghiaccio. Ci sarà un Giomi ter? Cosa fa il presidente nel suo tempo libero? E' bravo a cucinare? Leggete il foglio per sapere le risposte.

Torna il Mago Trekkenfild, che si guarda intorno, legge e commenta. Stavolta i soggetti di riflessione sono stati Gianmarco Tamberi, la Maratona di Firenze, Renato Canova. Visto che ormai sarete rosi dalla curiosità, cliccate e leggete il foglio. 

Come sempre da leggere e da meditare (basta cliccare sull'immagine della copertina qui sotto).

Trekkenfild N54 2017Dicembre 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

Chi è Online

Abbiamo 137 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

January 2018
Mo Tu We Th Fr Sa Su
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4