Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

1arena 2XXVAPRILE

Festa Fanfulla 2016 EsordientiIl teatro dell'oratorio di Santa Maria della Clemenza e San Bernardo a Lodi ha ospitato sabato 2 aprile l’annuale festa della Nuova Atletica Fanfulla Lodigiana, per la prima volta “slittato” in primavera per l’indisponibilità della sala nel mese precedente.

Nell’intervento introduttivo Alessandro Cozzi (nella foto sotto), presidente della Nuova Atletica Fanfulla Lodigiana dal dicembre 1988, ha raccontato il 2015 in chiaroscuro vissuto dal club nei Campionati di Società femminili, tradizionale arena di confronto: ««È stato un anno bellissimo nella prima parte, quando siamo stati ripescati in Serie Oro, e deludente nella seconda, coincisa con la retrocessione in Argento: purtroppo non abbiamo seconde linee adeguate per la massima serie. Dal 2015 abbiamo capito che la nostra vera dimensione è la Serie Argento». Cozzi ha anche parlato delle problematiche che affliggono l’impianto di atletica della “Faustina” a Lodi: « Il manto della pista si sta sgretolando, purtroppo è necessario a breve-medio termine un intervento di rifacimento dell’intero anello». Alla considerazione ha risposto l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Lodi Sergio Tadi: «Conosciamo il problema, si tratta di un intervento molto oneroso che l’amministrazione comunale da sola non può finanziare: possiamo però entrare in gioco con interventi più ridotti come il rifacimento delle righe già effettuato o di alcune pedane».

Alla festa è intervenuto anche il Comitato Regionale FIDAL Lombardia con il consigliere Gianfranco Lucchi (che ha affrontato il tema degli impianti, ma anche del difficile passaggio per un giovane atleta dalla categoria Juniores alla categoria Promesse) e il CONI Point Lodi con Aldo Onofri, che ha annunciato come la delegazione lodigiana del comitato olimpico abbia inoltrato la candidatura della Nuova Atletica Fanfulla per la Stella di Bronzo al merito sportivo.  

Larga parte del pomeriggio è stata poi dedicata alla premiazione della stagione 2015 della Nuova Atletica Fanfulla Lodigiana, aperta dalla festosa sfilata di numerosi atleti del settore Esordienti e proseguita poi con la celebrazione dei maggiori risultati ottenuti categoria per categoria: su tutti è spiccata la premiazione di Giulia Riva, azzurra della staffetta 4x100 e autrice di una straordinaria stagione raccontata anche dalle immagini del filmato proiettato durante la festa.

IL 2015 FANFULLINO IN CIFRE

MAGLIE AZZURRE: 7 (Silvia La Tella nel Triplo agli Europei Under 23 di Tallinn/EST il 9-12 luglio; Gianluca Simionato nel Decathlon alla Coppa Europa First League di prove multiple a Inowroclaw/POL il 4-5 luglio; Giulia Riva nella 4x100 alle IAAF World Relays di Nassau/BAH il 2-3 maggio, nei 200 e nella 4x100 all’Europeo per nazioni di Cheboksary/RUS il 20-21 giugno, nei 200 all’Universiade di Gwangju/KOR l’8-12 luglio, nella 4x100 ai Mondiali a Pechino/CHN il 22-30 agosto e nella 4x100 al Weltklasse Meeting di Zurigo/SVI il 3 settembre).

PODI AI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI ASSOLUTI E GIOVANILI  –
Medaglie d’ARGENTO: 4 (Paolo Vailati nel peso Promesse; Giulia Riva nei 200 Assoluti; Gianluca Simionato nel decathlon Assoluto; Edoardo Scotti nei 300 piani Cadetti).
Medaglie di BRONZO: 7 (Ilaria Burattin nei 400 indoor Promesse; Edoardo Accetta nel triplo e nel triplo indoor Promesse; Celeste Sfirro nel giavellotto invernale Promesse; Silvia La Tella nel triplo Promesse; Micol Majori nei 2000 siepi Allieve; Giulia Riva nei 100 piani Assoluti).

FINALISTI (PRIME 8 POSIZIONI) AI CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI ASSOLUTI E GIOVANILI : 36 (1 tra i Cadetti; 1 tra gli Allievi; 6 tra gli Juniores; 14 tra le Promesse; 14 tra gli Assoluti).

CAMPIONATI ITALIANI INDIVIDUALI MASTER – Medaglie d’ORO: 3 (Ivan Sanfratello nell’alto indoor SM35; Alessandro Giannotti nell’asta indoor SM35; Federico Nettuno nel decathlon SM40). Medaglie d’ARGENTO: 2 (Ivan Sanfratello nei 60 ostacoli indoor SM35; Alessandro Giannotti nel pentathlon indoor SM35). Medaglie di BRONZO: 1 (Alessandro Giannotti nel decathlon SM35).

CAMPIONATI DI SOCIETA’ – Prove multiple maschili Assolute: primo posto in Lombardia e secondo posto nazionale. Pista femminile Assoluto: decimo posto nella Finale Oro. Pista maschile Assoluto: nono posto nella Finale B Girone Nord-Ovest. Pista femminile Cadette: quinto posto nella Finale Regionale, secondo posto in provincia di Milano.

TITOLI REGIONALI: 13 (1 tra gli Allievi; 2 tra gli Juniores; 6 tra le Promesse; 4 tra gli Assoluti)

MIGLIORI PRESTAZIONI TECNICHE STAGIONALI - Ragazzi: Carlo Bonoldi (60 ostacoli in 10”68) e Giorgia Asti (60 ostacoli in 10”58). Cadetti: Edoardo Scotti (300 piani in 36”00) e Faith Gambo (300 ostacoli in 42”50). Allievi: Massimiliano Sala (1000 in 2’44”54) e Micol Majori (1500 in 4’42”73, 2000 siepi in 7’08”84). Juniores: Marco Zanella (400 ostacoli in 55”53) ed Eleonora Cadetto (100 in 12”27). Promesse: Edoardo Accetta (triplo da 15.26) e Ilaria Burattin (400 in 54”81). Seniores: Gianluca Simionato (lungo da 6.94) e Giulia Riva (200 in 23”30). Staffette: 4x400 Seniores maschile (Cefis-Melloni-Lamaro-Coriani in 3’22”11) e 4x100 Seniores femminile (Cadetto-Riva-Burattin-Ripamonti in 46”68). 

PRIMATI SOCIALI BATTUTI: 60 (11 nelle categorie Cadetti, 10 nelle categorie Allievi, 11 nelle categorie Juniores, 15 nelle categorie Promesse, 13 Assoluti).

foto di Roberto Piazzi

Alessandro Cozzi 2016

a cura di Cesare Rizzi

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 14.00 alle 18.00

VENERDI' dalle 14.00 alle 17.00

Chi è Online

Abbiamo 92 visitatori e nessun utente online

Calendario Articoli

October 2017
Mo Tu We Th Fr Sa Su
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5