Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

La Federazione Nazionale ha da poco reso noto le classifiche provvisorie maschili e femminili dei Campionati di Società Assoluti su pista 2013. Al termine della doppia fase di qualificazione, l'atletica milanese piazza due squadre per ogni Finale Oro. Tra i maschi, Riccardi capolista davanti a tutti e la Pro Sesto che agguanta il 12° posto utile; tra le donne la Bracco Atletica si presenta alla finalissima di Rieti forte del secondo punteggio assoluto, mentre la N.A. Fanfulla Lodigiana lotterà per lo scudetto partendo dal 9° punteggio. Milano resta alla finestra per quanto riguarda la finale Argento mentre in quella A1, a Sulmona (Aq), saranno in gara la N.A. Fanfulla Lodigiana tra gli uomini e la Pro Sesto tra le donne. Nella finale A2 battesimo invece per due società alla loro prima esperienza di finale nazionale. A Bastia Umbra (Pg) saranno in gara l'Atletica Monza tra gli uomini (47° posto nazionale) e l'US Sangiogese tra le donne (43° posto).

C'è grande soddisfazione tra le due debuttanti, e il coach della Sangiorgese Carlo Giulioni ha voluto subito togliersi qualche sassolino. In una intervista rilasciata a Luca Di Falco de Il Giorno (mercoledì 7 agosto), il tecnico dei draghetti ha dichiarato: «Per noi è motivo d'orgoglio perché siamo arrivati a questo traguardo con atleti provenienti tutti dal nostro settore giovanile che si allenano al Centro Sportivo Alberti, facendo conto sulle nostre forze. Noi non abbiamo mai acquisito un cartellino o fatto una fusione con altri al fine di costruire un risultato a tavolino con un puzzle di atleti e allenatori appartenenti a contesti differenti coalizzati per l'occasione». 

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY