Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

atb-lissoneA Lissone (Mb) l’atletica entra finalmente nelle scuole. "Atleticando" è il nome del progetto motorio che l’Atletica Team Brianza sta sviluppando nelle scuole della città. Dopo le belle prove di efficienza e capacità organizzativa dimostrate dalla società con il Trofeo Città di Lissone allestito per due anni nel circuito Cross per Tutti, anche l’amministrazione cittadina ha voluto affidarsi all’ATB per lo sviluppo sportivo dei piccoli studenti lissonesi, aderendo alla proposta del progetto "Atleticando". Si tratta di un progetto di un certo rilievo, pensato per coinvolgere 200 allievi delle classi 4^ e 5^ di due plessi cittadini, per un totale di 128 ore di intervento a scuola. A gestire il tutto, tre allenatori della società. Vista la grande difficoltà nel reclutare i piccoli da avviare alla pratica dell’atletica, la strada seguita dall’ATB è sicuramente una delle più efficaci, una garanzia per entrare in contatto con tanti giovani e dimostrare la bellezza del nostro sport nonché le capacità di gestione della società stessa.

«Il progetto è rivolto all’insegnamento di tutti quei gesti, correre, saltare e lanciare, che sono la base dell’atletica e che permetteranno agli allievi di avvicinarsi a questo sport» spiega il presidente dell’ATB Antonio Longoni, instancabile animatore del panorama sportivo brianzolo «Per una società come la nostra, a carattere locale, quelli di questo progetto sono dei bei numeri. Quello che ci auguriamo è che questi piccoli “semi” di movimento germoglino nei ragazzi facendo sì che ci sia continuità nel fare sport anche da adulto».

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY