Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione sulle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata. Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Fidalmilano3 Fidalmilano_2 fidal_Milano_slideshow

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la notizia dei festeggiamenti per i 45 anni della PBM Bovisio Masciago, una delle società storiche dell'atletica milanese, fucina di campioni, giovani talenti, e infaticabile organizzatrice di gare. La cerimonia è in programma venerdì 19 dicembre presso il Palamedia di Bovisio Masciago (ore 20.45). I migliori auguri da parte di tutto il Comitato Provinciale.


[...]Tenacia negli allenamenti e sano agonismo come scuola di vita. Sono questi i due ingredienti che hanno portato la Polisportiva Bovisio Masciago a tagliare uno dei suoi più ambiti traguardi: i 45 anni di attività, festeggiati il mese scorso. Specializzata nell’atletica leggera, gli atleti della Pbm si contraddistinguono sui campi gara di tutta Italia e nel mondo. “E’ difficile in poche parole esprimere quello che rappresenta per noi la Polisportiva Bovisio Masciago – spiega il presidente Umberto Filippi che da 43 anni guida la società - soddisfazioni, ricordi sportivi indimenticabili, amicizie sincere. I primi anni sono stati difficili, in quanto mancavano le attrezzature sportive, ma l’entusiasmo e la passione per l’atletica sono via via cresciuti da parte di tutti, consapevoli dei benefici formativi che la sana attività sportiva offriva”. Poi la svolta, quando nel 1981 viene inaugurato il centro sportivo comunale di via Europa “Franco Giorgetti”, dove la Pbm ha sede ancora oggi. “Un impianto all’avanguardia che ci ha permesso di migliorare gli allenamenti e organizzare importanti manifestazioni provinciali, regionali e nazionali – continua Filippi -. La presenza nei campi gara è man mano aumentata per quantità e qualità, molte sono state le promesse nazionali, anche se lo scopo primario della nostra società è sempre stato quello di avvicinare tutti i ragazzi allo sport, come veicolo formativo ed educativo. Tanti ragazzi, oggi genitori, e tante famiglie sono transitate alla Pbm, conservando rapporti di vera amicizia e siamo orgogliosi di constatare che i loro figli continuano ad avvicinarsi a questo sport”. Ma quale è il segreto di questi 45 anni? “La Pbm è rimasta una grande famiglia – conclude Filippi - nell’ambito della quale tutti, indistintamente, dirigenti, tecnici, atleti e genitori, operano con entusiasmo e perseveranza per creare un ambiente sempre più accogliente e qualificato al servizio di tutti quei giovani che amano trascorrere in amicizia parte del loro tempo libero, svolgendo una sana pratica sportiva e traendone notevoli benefici, morali fisici e sociali”. La Pbm gestisce il centro di avviamento allo sport per bambini dai 6 ai 10 anni, sviluppando i futuri campioni dell’atletica. Intanto il settore Agonistico e il settore Master continuano a dare soddisfazioni e medaglie. Da anni la società gestisce anche il Centro di medicina dello sport [...].

di Veronica Todaro - estratto da Il Giorno del 21/10/2014

PBM-Natale-2014lite

RUBRICA TELEVISIVA

FOTOGALLERY