Memorial Rotta 2015Domani martedì 1 settembre a Cernusco sul Naviglio (Mi) si svolgerà il 5° Memorial Marco Rotta, riunione incentrata sulle prove di 400, 800 e salto in lungo e dedicata al ricordo di Marco Rotta, atleta della Pro Sesto, figlio del presidente Adolfo, che nel corso di una vita passata a lottare contro un male incurabile, riuscì comunque a ritagliarsi delle notevoli prestazioni tecniche (1:52.68 sugli 800, 49 nei 400 e 7.04 nel salto in lungo). La Pro Sesto Atletica e l’Atletica Cernusco lo ricordano quindi nel migliore dei modi, mettendo in pista le gare della vita sportiva di Marco.

Appuntamento allo stadio Gaetano Scirea (via Buonarroti, Cernusco s/N). L’inizio gare alle ore 20.15: 400 femminili e lungo femminile. A seguire 400 maschili, 800 femminili e 800 maschili, il lungo maschile è previsto per le ore 21.

Chiuse le iscrizioni, vediamo gli elementi di maggior richiamo di questa gara da rientro ferragostano, prima occasione per sgranchire le gambe in vista dei campionati societari di settembre. Nelle gare maschili l’appuntamento di maggior richiamo sembra quello sui 400 metri con un terzetto di tutto rispetto a giocarsi la vittoria. Il senegalese bergamasco Mamadou Gueye (Bergamo Stars Atletica) si presenta con il miglior accredito (47.25) ma dovrà vedersela con l’atleta di casa Mattia Cella (47.35) e con il campione italiano Allievi Vladimir Aceti (Vis Nova Giussano, 47.77), al rientro alle gare dopo i Mondiali under 18 di Cali.

Favorito di casa anche negli 800 metri, dove Matteo Viscardi si presenta di gran lunga il migliore del lotto (45 iscritti) con il suo 1:50.84. Da segnalare la presenza in gara del campione e primtista nazionale master Stefano Avigo (Atletica Lonato) e del consigliere regionale Ettore Brolo (Atl. Ambrosiana). Nel salto in lungo favorito d’obbligo sarà il 24enne Matteo Rossetti (Cus Insubria), 6° agli Assoluti di Torino con 7.18.

Nelle gare femminili spicca invece il nome della piemontese di Roasio  Maria Costanza Moroni (GS Ermenegildo Zegna), classe 1969, fresca Campionessa mondiale Master W45 a Lione nel lungo con 5.61, ma soprattutto ancora detentrice della 4° prestazione italiana all time nel salto triplo con 14.10 (nel 1999). La piemontese si presenta con il miglior accredito nei 400 metri (59.03) e con la terza misura nel lungo, preceduta da due atlete di casa, la velocista junior Caterina Dell’Orto (5.78) e la Promessa Antonella Messina (5.70). Da segnalare il rientro in gara dell’Allieva Sofia Bonicalza (Pro Sesto), già tricolore dei 60 indoor, bloccata poco prima dei Campionati italiani di categoria.

Negli 800 metri spicca il nome della varesina Gaia Pigolotti (Nuova Atletica Varese), forte del 2:09.99 realizzato nel Meeting di Trento a luglio. Scorrendo la lista delle iscritte spicca però anche il nome di Ilaria Verderio (Pro Sesto), la primatista allieve dei 400 e 400 hs. Per l’atleta di Paolo Prestipino si tratterebbe del debutto sul doppio giro, un rientro soft alle gare dopo i Mondiali di categoria e la trasferta a Rio de Janeiro.

Elenco degli iscritti al 5° Memorial Marco Rotta

DAVI.VIGA.

RUBRICA TELEVISIVA

3Atletika

FOTOGALLERY

FOTOGALLERY

Orari di Apertura Comitato

Dal MARTEDI' al GIOVEDI' dalle 15.00 alle 17.00

VENERDI' dalle 12.00 alle 16.00

 

Fidal Comitato Provinciale Milano

Viale Repubblica Cisalpina, 1
Arena Civica “G. Brera
20154 MILANO
Tel. 02.33605803, Fax.02.34535111
Mail cp.milano@fidal.it

P.IVA 01384571004
C.F. 05289680588

Usiamo i cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.