Stampa
Visite: 7336

Jolanta Verseckaite2

Giovedì 2 giugno, prima che a Roma esploda l'atletica mondiale del Golden Gala, nel pomeriggio l'Arena Civica Gianni Brera di Milano ospiterà il Trofeo Bracco Donna Sport, tradizionale meeting femminile organizzato dalla Bracco Atletica, che quest'anno si presenta proprio con lo scudetto femminile appuntato sulla maglia. A partire dalle ore 16 un intenso pomeriggio di atletica con molte atlete di valore in gara.

La sfida di maggior contenuto tecnico, stando alle iscrizioni, sarà quella del salto con l'asta con 4 atlete da oltre 4 metri in gara: Giulia Cargnelli (Forestale), Tatiane Carne (Fiamme Azzurre), Helen Falda (Cus Pisa) e Gloria Riva (Atletica Monza). Gli altri grandi nomi del pomeriggio sono quelli della comasca Micol Cattaneo (Carabinieri) nei 100hs (opposta alla capitana della Bracco Sara Balduchelli) e della campionessa italiana di salto in lungo, la trevigiana Martina Lorenzetto (Bracco). Salto triplo di gran valore con Maryoris Sanchez Ferrer (Lagarina Crus Team) e con la modella lituana Jolanta Verseckaite (Catania 2000, nella foto), atlete da 13 metri e mezzo. Nella velocità "l'anziana" ex azzurra Doris Tomasini sfida le giovani Sabrina Galimberti (Bracco) e Arianna De Masi (Meneghina) nei 100, la junior Daniela Tassani (Bracco) è attesa a una prova di valore e nei 400 sfida tra le mature Giulia Alberti (Bracco) e la brianzola Elisa Romeo (Cus Brescia). Nei 3000 si affrontano Chiara Spagnoli (Cus Brescia) e Federica Casati (Bracco). Nel peso sfida tra le compagne di squadra Chiara Rota e Danielle Madam (Bracco), nel giavellotto si attende la spallata buona di Claudia Malacrida (Atletica Vedano).

Atlete iscritte

DAVI.VIGA.