Stampa
Visite: 796

Marta Amani Ancona 2020 - Muti

Si torna ad Ancona per un altro appuntamento tricolore. Sabato 13 e domenica 14 febbraio 2021 tocca ai Campionati Italiani Indoor Allievi/e catalizzare l'attenzione degli appassionati di atletica. Come già successo sette giorni fa per i tricolori junior e promesse, partecipazione numericamente ridotta per rispettare le norme anti Covid.

Ci saranno 8 società milanesi impegnate in pista, per un totale di 21 atleti e atlete, mentre nella staffetta 4x1 giro ci saranno le formazioni di Bracco e Team-A Lombardia al femminile e della Atletica Riccardi al maschile.

Pattuglia ridotta ma grandi ambizioni per le maglie milanesi. Torna sulla pista dei suoi "miracoli" Marta Amouhin Amani (CUS Pro Patria Milano - foto Fidal/Muti). Qui, l'anno scorso fece doppietta con salto in lungo (6.23) e 200 metri: ci riproverà anche questa volta.

Attesa nei 60 hs per la campionessa italiana cadette Celeste Polzonetti (Bracco). La brianzola si presenta con il miglior accredito sulla distanza: 8.81. In lotta per un posto sul podio ci saranno certamente Brianna Selley (Bracco) nelle prove lunghe, Ludovica Galuppi (Bracco) nella velocità, Maddalena Scansetti (PBM Bovisio) nell'alto e Chiara Santambrogio (Team-A Lombardia) nel triplo. Nella marcia, va a caccia del podio Rachele Giovanninetti (Bracco).

Tra gli allievi, massima attenzione per Edoardo Stronati (Pro Sesto). Il campione italiano outdoor questo inverno si è migliorato fino a 2.12: è lui l'atleta da battere.

Nella velocità, attenzione al brianzolo Mattia Arnaboldi (Riccardi), che ha già corso i 60 piani in 6.95. Nei 60 hs, ambizioni per Daniel Okoluku (CBA Cinisello). Nel salto con l'asta, cerca una medaglia Tommaso Franzè (PAR Canegrate).

Orario gare e atleti - diretta streaming su atletica.tv

sabato 12 febbraio

domenica 13 febbraio

DAVI.VIGA.

SEGUICI SU: Instagram @atletica_milano | Facebook www.facebook.com/fidalmilano | Twitter @fidalmilano