Stampa
Visite: 1590

carlo ronchi

Una triste giornata per tutta l'atletica. Oggi chi ha lasciato Carlo Ronchi, noto e stimato Giudice di Gara. Nato a Bellusco il 26 marzo 1938, cresciuto a Monza, Ronchi ci lascia a 83 anni dopo un rapido peggioramento delle sue condizioni di salute, da tempo alle prese con problemi cardiaci.

Una lunga e importante carriera di Giudice di Gara per lui. Giudice nazionale, era stato anche arbitro della giuria dei Campionati del Mondo di Roma '87 e giudice d'appello in occasione della finale del Grand Prix IAAF di Milano nel 1996.

Con la sua lunga esperienza di campo ha formato decine di giudici nazionali, oltre ad essere stato la guida per generazioni di giudici lombardi e milanesi.

Stimato per la sua competenza e grande capacità di coinvolgimento, la sua scomparsa lascia un grande vuoto nel Gruppo Giudici e in tutta l'atletica italiana.

Aveva lavorato come impiegato per una ditta manifatturiera, e lascia nel dolore la moglie, il figlio e i due nipoti. Il presidente Paolo Galimberti e tutta l'atletica milanese si stringono alla famiglia nel più sentito cordoglio.

(Ha collaborato Ivan Ruffini, in questo ultimo saluto al suo maestro).

giudici elezioni 2021b

DAVI.VIGA.