luca alfieri valsugana

Buona la prima per i milanesi impegnati nella caccia a una maglia azzurra per i prossimi (domenica 12 dicembre) Campionati Europei di Corsa campestre di Dublino.

Questa mattina a Levico Terme (Trento), nel Cross della Valsugana, prima gara delle tre previste come selezione per le squadre italiane.

La migliore al traguardo è stata Nicole Reina (CUS Pro Patria Milano), in pieno recupero dopo una travagliata stagione in pista. L'atleta di Giorgio Rondelli ha chiuso la gara femminile (7 km) in 2° posizione, la megliore delle senior, superata solo dall'under 23 Giovanna Selva (Sport project VCO). Una bella iniezione di fiducia per la campionessa italiana di cross corto.

Nella gara maschile (10 km), ottimo 3° posto per Luca Alfieri (PBM Bovisio, nella foto), sempre a suo agio nella corsa campestre. Il limbiatese prende solo 3 secondi (30:57) dal favorito Pietro Arese, dopo una gara sempre condotta nel gruppo di testa. Le prime 7 posizioni sono tutte occupate da under 23, per una prima prova estremamente illuminante sui valori della categoria Promesse. Matteo Bradanini (DK Runners) chiude in 15° posizione.

Nella gara juniores femminile (4 km), brava la valdostana Silvia Gradizzi (CUS Pro Patria Milano), che chiude in 4° posizione. Al 6° posto c'è la brianzola Sara Gandolfi (Atletica Gisa), Nicole Coppa (Bracco Atletica) è 8°.

Tra gli junior, dietro al lecchese Knojoneh Maggi, il comasco Mattia Campi (Pro Sesto Atletica) è bravo 4°, mentre 6° finisce l'azzurrino Marco Zanzottera (US Sangiorgese).

DAVI.VIGA.

SEGUICI SU: Instagram @atletica_milano | Facebook www.facebook.com/fidalmilano | Twitter @fidalmilano 

 

 

RUBRICA TELEVISIVA

3Atletika

FOTOGALLERY

FOTOGALLERY